La quantità di giochi su console Nintendo Switch è impressionante, si tratta di uno degli hardware migliori della casa di Kyoto ed è quindi normale che tutti vogliano pubblicare titoli sulla macchina. L’acquisto di giochi in formato digitale è ormai molto diffuso, tanto che sviluppatori indie non prendono nemmeno in considerazione il formato retail, ovvero le classiche schedine da inserire nella console.

Se anche voi preferite acquistare i titoli in formato digitale e avete ormai riempito completamente la memoria della vostra console Nintendo Switch, eccovi alcune proposte che vi aiuteranno a capire quale micro SD per Nintendo Switch comprare!

Micro SD da 64 GB

Le micro SD da 64 GB sono forse le meno convenienti per console Nintendo Switch, soprattutto se siete avidi acquirenti di giochi digitali, tuttavia per chi vuole spendere il meno possibile potrebbero rivelarsi una soluzione interessante. In basso potete trovare alcuni dei prodotti più interessanti sul mercato, come il modello SanDisk pensato appositamente per Nintendo Switch, di colore bianco e con sopra riportata l’effige della Triforza, potere presente in tutti i capitoli della serie The Legend of Zelda, imperdibile dunque per i collezionisti.

Più economica è invece la Samsung EVO Plus, con velocità di lettura pari a 100 MB/s mentre in scrittura 20 MB/s. Rientra nella classe 10 ed è attualmente una delle più vendute online. Per quanto riguarda la compatibilità con Nintendo Switch è elevata, anche per la versione Lite.

Se invece non avete alcun interesse nelle memorie brandizzate ma apprezzate la marca Sandisk, c’è l’opzione classica a un prezzo competitivo, si tratta di una SanDisk Ultra SDXC con adattatore SD e prestazioni A1.

Micro SD da 128 GB

Le schede SD da 128 GB hanno forse il miglior rapporto spazio/prezzo e, anche in questa fascia, troviamo una SanDisk pensata appositamente per Nintendo Switch, di colore rosso e con l’immagine del fungo di Super Mario.

Per spendere un po’ di meno c’è la SanDisk Ultra da 128 GB, prestazioni app A1, classe 10 e velocità di lettura fino a 120 MB/s. Una buona opzione se volete sfruttarla anche in altri apparecchi elettronici come una fotocamera, per esempio.

Samsung e Kingston, invece, rappresentano la scelta a prezzi bassi. La loro compatibilità con Nintendo Switch è buona, anche se non si può dire che siano state pensate appositamente per la console.

Micro SD da 256 GB

Inutile girarci attorno, le memorie da 256 GB sono senza dubbio le nostre preferite: una volta inserite nella console Nintendo Switch potrete dimenticarvi di qualsiasi problema di spazio di archiviazione e salvare decine di giochi senza la necessità di cancellare quelli più vecchi.

L’opzione SanDisk è, come sempre, ideale per i collezionisti che vogliono una memoria pensata appositamente per Switch con una grafica che richiami al mondo dei videogiochi, mentre chi vuole spendere di meno, accontentandosi di prestazioni lievemente inferiori, potrà puntare su Samsung EVO Plus.

Micro SD da 512 GB

Le micro SD da 512 GB sono davvero capienti e la maggior parte degli utenti potrebbe non vederle mai riempite del tutto, ciononostante si rivela una spesa lungimirante per chi ha una collezione di titoli in digital download e non vuole rinunciare nemmeno a uno di essi, per evitare di dover scaricare decine di gigabyte ogni volta che viene voglia di giocare a un titolo più vecchio.

La SanDisk riporta questa volta la foglia di Tom Nook di Animal Crossing ed è di colore verde chiaro. Dal punto di vista del rapporto spazio/prezzo, possiamo sostenere che è un po’ troppo a favore del secondo elemento, pertanto chi vuole risparmiare può considerare l’acquisto di Samsung EVO Select oppure Gigastone Gaming Plus.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.