Abandoned ha attirato su di sé una vera e propria tempesta, molti utenti infatti hanno pensato fin da subito che potesse trattarsi di un titolo legato a Silent Hill, sviluppato dalla misteriosa software house Blue Box.

In un primo momento, le iniziali del lead developer, Hasan Kahraman, che si presentava come HK, avevano fatto pensare subito a un coinvolgimento di Hideo Kojima. Molti video di chiarimenti dopo abbiamo potuto vedere lo stesso Hasan scusarsi per il fraintendimento, sottolineando che Hideo Kojima non c’entra proprio nulla con il progetto e si tratta in realtà di un ambizioso titolo indie.

La cospirazione si fa più intensa quando Sony pubblicizza il gioco in modo aggressivo come mai nessun indie prima, altro elemento che fa inarcare più di qualche sopracciglio. Infine, arriva l’immagine promozionale “blurrata” su twitter, che potete trovare qui in basso:

Certo, un personaggio con una benda sull’occhio non fa assolutamente pensare a una delle figure più famose del mondo videoludico…pertanto il treno dell’hype è ripartito a spron battuto ma ci teniamo anche a sottolineare alcuni dettagli per evitare che vi siano cocenti delusioni: Snake ha la benda sull’altro occhio e quindi non si tratterà al 99% di un sequel spirituale o legato alla saga Metal Gear Solid. Ci resta l’eventualità che possa davvero essere un episodio di Silent Hill?

Hideo Kojima ha più volte in passato dimostrato di essere un vero e proprio genio del marketing, questa “farsa”, ammesso che lo sia, potrebbe quindi durare fino a un vero e proprio annuncio. E voi, cosa ne pensate? Fatecelo sapere nei commenti!

L’app per il preload del gioco sarà disponibile dal 29 luglio su Playstation 5, con il primo trailer in arrivo il 10 agosto, la risposte alle domande potrebbe arrivare presto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.