Ne abbiamo parlato nel nostro podcast più recente e speravamo davvero che fosse un rumor veritiero. Stiamo naturalmente facendo riferimento a Silent Hill e la possibile acquisizione del franchise da parte di Sony.

Konami ci tiene a precisare che i rumor sono completamente fasulli. La divisione nordamericana di Konami, raggiunta da RelyOnHorror che aveva iniziato a far dilagare le voci di corridoio, ha risposto così:

“Siamo ben consci dei rumor ma posso confermare che non sono per nulla veritieri. So che non è la risposta che tutti i fan vorrebbero sentire.
Ciò non vuol dire che abbiamo completamente abbandonato il franchise ma quanto detto dai media non è semplicemente vero.”

Leggere più del dovuto in queste parole sarebbe sempre un modo di alimentare hype inutilmente. Alcuni colleghi speculano già sulle ultime parole del PR, sostenendo che il franchise è ancora vivo e che c’è qualcosa che bolle in pentola. Ricordiamo però a tutti gli aficionados della compagnia giapponese che ormai non fa altro che produrre remaster, pachinko e palestre, pertanto sarebbe il caso di tenere basse le aspettative e vedere cosa il futuro porterà.

Fonte: RelyOnHorror

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.