Poco tempo prima dell’evento Microsoft sono stati leakati tre titoli Bandai Namco, due dei quali sono stati confermati proprio durante la conferenza Xbox, tra questi spicca Tales of Arise, il nuovo titolo del franchise realizzato in Unreal Engine 4 con una grafica completamente innovativa per la popolare serie JRPG.

Tales of Arise è ambientato in un sistema solare che contiene i due vicini pianeti di Dahna e Rena. Gli abitanti di Dahna hanno sempre riverito i loro vicini di Rena – un pianeta che possono chiaramente vedere nel loro cielo – come una terra composta da giusti e divini. Per la popolazione di Dahna, le leggende e le tradizioni di Rena e dei suoi abitanti sono state tramandate da generazioni e, nel corso del tempo, sono diventate certezze nelle loro menti, mascherando una realtà crudele per le persone di Dahna.Per 300 anni, il popolo di Rena ha governato su Dahna, saccheggiando il pianeta delle sue risorse e spogliando la sua gente della dignità e libertà. Tales of Arise inizia con due persone, nate in differenti mondi, che desiderano cambiare il proprio destino e creare un nuovo futuro per loro stesse e forse per le proprie genti. Grazie a un cast di personaggi originale, una trama drammatica, combattimenti dinamici, ambienti mozzafiato e alcuni classici elementi diTales OfTales of Arise segna un nuovo inizio per il celebre franchise JRPG.  

Il gioco dovrebbe arrivare nel 2020 per Xbox One, PlayStation 4 e PC ma al momento non abbiamo maggiori informazioni a riguardo. Continuate a seguirci per avere tutte le ultime notizie dall’E3 2019!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.