Alla GDC 2019, evento annuale che i videogiocatori seguono con molta attenzione, che si terrà il prossimo Marzo, Microsoft ha intenzione di annunciare un progetto cross-platform che prevede l’integrazione di Xbox Live con iOS, Android e Nintendo Switch.
Timidi passi si erano visti con Minecraft, per esempio, che richiede l’utilizzo di un account Xbox Live anche su sistemi che nulla hanno a che vedere con l’azienda americana.

Lo scopo è quello di ampliare l’utenza che usufruisce dei servizi Microsoft, permettendo così anche a giocatori che eseguono software di terze parti di accedere agli achievements o alla lista amici del proprio account Xbox.

Non si hanno maggiori informazioni su quando o come questo annuncio si concretizzerà ma sembra senza ombra di dubbio una mossa audace che potrebbe isolare il colosso Sony, arroccato nella sua decisione di non permettere una coesistenza degli utenti Xbox sulle proprie piattaforme.

Non resta che attendere la conferenza Microsoft alla GDC 2019 per saperne di più.

Fonte: Windows Central

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.