L’ultimo titolo della serie Fire Emblem uscito per Nintendo Switch, dal titolo Three Houses, ha venduto a livello globale 2,29 milioni di copie. A rivelarlo sono i report finanziari pubblicati da Nintendo nella giornata di ieri 31 ottobre e ripresi dal giornalista Oscar Lemaire:

Non si tratta del miglior risultato raggiunto dalla serie poiché Fire Emblem Fates per Nintendo 3DS pubblicato nel 2015 ha venduto nel tempo 2,94 milioni di copie, piazzandosi sul podio. Tuttavia Three Houses riesce a scalzare dalla seconda posizione Fire Emblem Awakening, che alla fine del 2018 si trova a 2,28 milioni di copie. Il futuro è roseo per la serie? Potrebbe Three Houses raggiungere il primo posto? Solo il tempo lo dirà anche se le premesse ci sono tutte.

Per chi non avesse avuto modo di provare Fire Emblem Three Houses poiché un po’ intimorito dalle meccaniche tattiche, è importante sottolineare che ora la serie è accessibile come non mai. I livelli di difficoltà sono bilanciati ed è presente anche una meccanica che permetta di tornare indietro per un numero limitato di volte per ogni mappa e ripetere delle azioni che hanno avuto un esito negativo e che hanno portato alla morte di qualche unità.

Il sistema di selezione dei casati, inoltre, incrementa la longevità a dismisura, portando a oltre 200 ore complessive di gameplay. Chi vuole iniziare al meglio l’avventura in Three Houses può dare un’occhiata alla nostra guida alle classi migliori, che vi aiuterà a scegliere la specializzazione dei vostri personaggi.

Fire Emblem Three Houses è disponibile in esclusiva per Nintendo Switch.

Fonte: Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.