Dopo l’abbandono del progetto Granblue Fantasy: ReLink degli sviluppatori di Platinum (per chi non ricordasse l’evento ne abbiamo parlato qui), CyGames, software house giapponese coinvolta nello sviluppo del gioco che ha preso le redini del progetto, ha affermato che ha in programma di ampliare il personale al lavoro sul titolo.

La compagnia ha già lavorato all’originale Granblue Fantasy, uscito nel 2014 per dispositivi mobile solo nella terra del sol levante, tuttavia, trattandosi questa volta di un più complesso titolo per console Playstation 4, lo staff sembra non essere sufficiente per uno sviluppo costante.

Da una intervista con Famitsu apprendiamo che il gioco è al momento gestito dalla divisione di Osaka di CyGames e che dopo l’abbandono di Platinum il progetto ha subito un naturale rallentamento. La compagnia si aspetta di invertire il trend e contestualmente creare un gioco interessante per i fan tramite l’assunzione di nuovo personale.

Siete curiosi di sapere che piega prenderà il titolo? Continuate a seguirci per maggiori informazioni non appena saranno disponibili.

Fonte: Gamestalk

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.