La fuga di cervelli da SIE Japan continua e sembra inarrestabile, stavolta tocca a Masami Yamamoto annunciare la sua dipartita da Sony. Per chi non avesse mai sentito il suo nome, si tratta nientemeno che dell’executive producer di Bloodborne.

Nel suo tweet leggiamo che la sua dipartita è avvenuta ormai ben due settimane fa, ovvero il 28 febbraio, dopo 25 anni di lavoro presso Japan Studio.

Tra gli altri nomi degni di interesse che hanno abbandonato Sony Japan abbiamo anche Maasaki Yamagiwa, producer di Bloodborne, e Keiichiro Toyama, creatore della serie Silent Hill che ha fondato la propria software house Bokeh Game Studio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.