La serie Sakura Wars (Sakura Taisen), ben nota al pubblico giapponese ma misconosciuta in occidente, mescola elementi tattico/strategici a quelli di un classico dating simulator. I capitoli principali del gioco sono cinque, pubblicati in un arco di tempo che va dal 1996 al 2005, anno dopo il quale si sono visti solo spin-off e prequel.

Durante la Sega Fes 2019 è stato annunciato il ritorno del franchise con Shin Sakura Taisen che arriverà in occidente anche in occidente durante la primavera 2020 come esclusiva per console Playstation 4.

Il gioco sarà ambientato in una versione romanzata degli anni ’40, 12 anni dopo gli eventi dell’ultimo capitolo della serie. Tokyo è sopravvissuta a un cataclisma che ha distrutto l’Imperial Combat Revue, lasciando in rovina il Teatro Imperiale dove le truppe operavano. Sarete quindi chiamati a gestire ciò che resta delle forze di difesa e riportare il teatro alla sua vecchia gloria.

Nel titolo sarà possibile incontrare un variegato cast di eroine con le quali stringere legami che influenzeranno le battaglie e anche i finali del gioco. Potrete esplorare liberamente il quartiere di Ginza con una gran varietà di minigiochi con cui divertirsi.
I sottotitoli previsti sono: inglese, tedesco, francese e spagnolo. Manca quindi il supporto alla lingua italiana (anglofobi avvisati).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.