Marvel’s Spiderman è stata una delle più grandi hit di Playstation 4 e molti utenti hanno avuto tempo e modo di affezionarsi alle fattezze del Peter Parker virtuale. Ci si aspettava che la versione PS5 avrebbe semplicemente pulito un po’ il tutto, aggiunto il RayTracing e migliorato le prestazioni globali (soprattutto i caricamenti!), ma a quanto pare Insomniac non aveva svelato tutte le carte dal momento che il prodotto può essere inserito di fatto tra i giochi “remastered” grazie al cambio di fattezze del tessiragnatele.

Proprio così, Peter Parker ha una nuova faccia e sembra che il motivo per cui è avvenuto questo cambiamento risieda nella volontà di migliorare la fedeltà e dare ai giocatori un personaggio più realistico e credibile.

I fan non hanno preso bene la notizia e già molti su twitter e vari social media lamentano insofferenza verso tale decisione. A prescindere da quanto detto da Insomniac, è possibile evidenziare almeno due motivi per il cambio dell’attore utilizzato.

Il primo, e sembra palese, è nel tentativo di avvicinare il personaggio a Tom Holland, interprete degli ultimi film di Spiderman legati al Marvel Cinematic Universe, offrendo quindi una sorta di continuità senza però utilizzare il famoso attore. Il secondo, invece, riguarda la presenza di Spiderman in Marvel’s Avengers, che scommettiamo avrà proprio le fattezze del nuovo modello che potrete trovare nel remaster di Marvel’s Spiderman.

La lamentela principale degli utenti riguarda l’età apparente di Parker, nel gioco dovrebbe avere 23 anni e secondo molti sarebbe più credibile nella prima versione che nella seconda. Tuttavia è comunque una motivazione flebile poiché l’apparenza in base all’età cambia notevolmente di persona in persona.

Spiderman Miles Morales arriverà su Playstation 4 e Playstation 5 il 12/19 novembre e potrete acquistare la Ultimate Edition che conterrà anche il remaster dell’originale Marvel’s Spiderman, con tutti i cambiamenti appena discussi.

Fonte: Playstation Blog

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.