Il sequel di Super Mario Maker, in uscita per Nintendo Switch il prossimo mese, precisamente il 28 giugno, sarà ricco di novità rispetto al primo capitolo che uscì per Wii U e Nintendo 3DS, scopriamole insieme!

Come nel primo gioco potrete non solo creare i vostri livelli utilizzando tutti gli asset provenienti dai diversi giochi di Mario ma potrete anche scaricare gli scenari creati dagli altri giocatori in giro per il mondo, anche quelli più infernali e impossibili da completare.

Naturalmente, per condividere i livelli e poterli scaricare dovrete necessariamente essere iscritti alla piattaforma online di Nintendo Switch. Per chi non avesse ancora effettuato l’abbonamento sarà disponibile un’edizione limitata, acquistabile anche su Amazon, che include 12 mesi di Nintendo Switch Online pagando 10 euro in più rispetto alla versione “liscia” del gioco.

Il potenziale del gioco è infatti molto limitato senza questa funzione sebbene preveda comunque una modalità storia in cui Mario, in veste di costruttore, dovrà riparare il castello di Peach raccogliendo monete in livelli creati appositamente.

mariomakerstoria.png

Non mancherà anche la modalità coop, qualora due giocatori vogliano creare insieme un livello questo sarà possibile utilizzando un joycon ciascuno senza alcuno split-screen. Numerose inoltre le aggiunte ai nemici e agli asset selezionabili che hanno ingigantito il gioco in maniera esponenziale, ampliando a dismisura le possibilità di creazione.
Fonte: Youtube

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.