A meno che questa notizia non sia stata messa in giro da Marco Pisellonio, a quanto pare il prossimo titolo della serie Assassin’s Creed della amata\odiata Ubisoft tornerà a nuovamente a Roma, già scenario di una parte dell’avventurosa vita di Ezio Auditore. Assassin’s Creed: Legion uscirà con tutta probabilità tra il 2020 e il 2021 su PC, Xbox One, PS4 e sulle future PS5 e Xbox Scarlett.

Nel gioco si potrà girare allegramente per il suolo italico e visitare parte della Gallia e della Germania. I futuri protagonisti si chiameranno Cassio e Lucia, eredi di Alexios e Cassandra protagonisti dell’ottimo AC: Odyssey. Scegliendo tra uno di questi due muscolosi e pansessuali eroi, ci si dovrà avventurare tra gli intrighi e le trame di Roma, evitando di farsi truffare dai ristoranti per turisti.

Il capitolo presenterà meccaniche RPG e vedrà un ritorno ad un sistema stealth più approfindito che in Origins e Odyssey era stato messo in ombra per favorire il nuovo sistema di combattimento. Speriamo però che non tornino quelle cassio di missioni di pedinamento dei vecchi titoli!

Ovviamente tutte queste informazioni non sono state affatto confermate da Ubisoft, quindi si può anche trattare di una marea di cassiate.

Fonte: thecodex.network

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.