La campagna Indiegogo per riportare in vita le console Atari ha avuto successo e la console VCS è finalmente una realtà, attualmente in produzione e arriverà sul mercato durante l’autunno 2020, presumibilmente nel mese di ottobre per gli early adopter mentre dicembre inoltrato per chi effettuerà il pre-ordine tramite siti di competenza.

La console è disponibile in tre colorazioni diverse: Nera (tramite il sito ufficiale), Onyx (solo per GameStop) e Carbon Gold (solo per Walmart). Il bundle All-In ha al suo interno la console, il Classic Joystick Wireless e il modern controller a un prezzo di circa 400 dollari. In alternativa è possibile rinunciare ai controller per il solo VCS 800 al costo di 300 dollari. La soluzione potrebbe rivelarsi interessante poiché la console possiede sia Wi-Fi sia bluetooth ed è compatibile con la maggior parte delle periferiche PC.

Come titolo esclusivo della piattaforma, in formato digitale, vi sarà Missile Command: Recharged, primo gioco stand-alone annunciato per questa console e di cui potete vedere il nuovo video direttamente qui in basso.

Dalla console sarà possibile accedere all’Atari Vault (che ricordiamo è attualmente disponibile anche su PC/Steam da qualche anno), che includerà oltre 100 classici degli anni ’70 e ’80.

Fonte: Gameinformer

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.