Non abbiamo ancora nulla di tangibile per quanto riguarda Dragon Quest XII se non un titolo, “The Flames of Fate” e un logo, segno che manca ancora un bel po’ per poterci lanciare in una nuova avventura del franchise.

Nel frattempo, però, il CEO di Square Enix Yosuke Masuda si è sbottonato un po’ con la rivista giapponese Famitsu. Durante l’intervista ha affermato che Dragon Quest XII è attualmente in sviluppo tenendo conto di ciò che la serie significherà da qui ai prossimi 10 o 20 anni, con un occhio di riguardo al passato e all’immagine tradizionale che i giocatori hanno dei JRPG ma con evoluzioni e nuovi elementi necessari a svecchiare la saga.

L’affermazione è sicuramente interessante se consideriamo che per 11 capitoli il franchise ha fatto della tradizione il suo mantra, presentando evoluzioni grafiche ma mantenendo un solido impianto a turni. Non ci resta dunque che aspettare ancora un po’ per scoprire cosa Dragon Quest ha in serbo per i fan.

Fonte: Ryokutya2089

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.