L’evento che premia i migliori giochi dell’anno, diretto da Geoff Keighley, si è concluso nella notte tra nuovi annunci e sorprese. Se ve lo siete perso o non avete voglia di vedere tutto il livestream, ecco dunque tutti i giochi che hanno vinto nelle varie categorie:

Miglior gioco dell’anno: The Last of Us Part II

Miglior gioco Action: Hades

Miglior gioco Action/Adventure: The Last of Us Part II

Miglior direzione artistica: Ghost of Tsushima

Miglior Audio design: The Last of Us Part II

Miglior gioco di debutto: Phasmophobia

Miglior gioco per famiglie: Animal Crossing New Horizons

Miglior picchiaduro: Mortal Kombat 11

Miglior direzione: The Last of Us Part II

Miglior gioco indipendente: Hades

Miglior gioco Mobile: Among Us

Miglior gioco multiplayer: Among Us

Miglior narrativa: The Last of Us Part II

Miglior titolo in corso: No Man’s Sky

Miglior Performance: Laura Bailey, Abby in The Last of Us Part II

Miglior RPG: Final Fantasy VII Remake

Miglior musica: Final Fantasy VII Remake

Miglior simulatore: Microsoft Flight Simulator

Miglior gioco sport/corse: Tony Hawk’s Pro Skater 1+2

Miglior gioco VR: Half Life Alyx

Giochi d’impatto: Tell me Why

Innovazione nell’accessibilità: The Last of Us Part 2

Miglior supporto della community: Fall Guys

Content Creator dell’anno: Valkyrae

Miglior gioco eSports: League of Legends

Miglior atleta eSports: Heo Showmaker Su

Miglior Team eSports: G2 eSports

Miglior evento eSports: League of Legends World Championship 2020

Miglior host eSports: Eefje Sjokz Depoortere

Miglior coach eSports: Danny Zonic Sorensen

Gioco più atteso: Elden Ring

Questi sono tutti i vincitori per ogni singola categoria dei The Game Awards 2020. E voi, cosa ne pensate? Avreste preferito fossero altri i giochi premiati? Che ne pensate del Game of the Year 2020? Fatecelo sapere nei commenti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.