Guilty Gear Strive, atteso picchiaduro di Arc System Works che arriverà il prossimo giugno su console Playstation e PC, riceve il quinto aggiornamento Developer’s Backyard, serie di analisi degli sviluppatori che discutono delle modifiche fatte al gioco. In questo quinto volume si parla di quelle implementate in seguito al feedback fornito dagli utenti dopo l’ultima open beta che ha avuto luogo tra il 18 e il 21 febbraio.

I personaggi più utilizzati durante la beta sono stati: Ramlethal per il Giappone, Sol per l’Asia, Ramlethal ancora per il Nord America, Giovanna per il Sud America, Ramlethal in Europa e anche in Oceania, rendendola una delle più apprezzate dell’intero cast.

Come ci si aspettava, inoltre, il sistema di Lobby è il campo che ha avuto le maggiori critiche da parte degli utenti, con oltre il 50% dei giocatori che l’ha ritenuto “Bad” o “Very Bad”. Gli sviluppatori hanno già commentato in merito sottolineando come verrà modificato il sistema, per esempio verrà introdotta un’area attorno ai personaggi per capire chi è pronto per un match, dopo un primo scontro l’avatar resterà in posizione pronto a sfidare altre persone e verrà inclusa la tanto richiesta opzione “rematch”.

Sembra inoltre che i dev stiano preparando anche una seconda open beta, per maggiori informazioni in merito continuate a visitarci quotidianamente!

L’uscita di Guilty Gear Strive è fissata per l’11 giugno su console Playstation 4, Playstation 5 e PC.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.