PM Studios ed Endflame hanno annunciato che il loro nuovo titoli, Ikai, arriverà su PC, Playstation 4, Playstation 5 e Nintendo Switch il prossimo 29 marzo. Se non ne avete mai sentito parlare, Ikai è un horror psicologico radicato nel folklore giapponese, dove sarete chiamati a sopravvivere all’attacco di spiriti maligni.

L’unico modo per tenerli alla larga è utilizzare simboli mistici, amplificando il senso di disperazione, impotenza e paura. Se siete interessati, potete provare immediatamente la demo sulla pagina ufficiale Steam.

Dalla descrizione ufficiale:

Ikai è un gioco horror psicologico in prima persona che trae ispirazione dal folklore giapponese. Vivi l’orrore indotto dagli yokai e immergiti nelle superstizioni del passato, facendoti guidare da una storia originale ed esplorazioni uniche.

Ikai incorpora lo spirito del classico genere horror psicologico a un personaggio principale inerme, incapace di attaccare le creature malvagie. Tuttavia, il gioco approfondisce l’horror in modo innovativo, spingendo il giocatore ad affrontare le minacce direttamente, senza permettergli di scappare né di attaccare.
Tutte le meccaniche di gioco sono pensate per alimentare questa sensazione familiare di impotenza e creare un’atmosfera tesa. I movimenti lenti, precisi e naturali usati per le interazioni ricordano quelli reali, in modo da stimolare il coinvolgimento nello sconcertante mondo di Ikai.

GAMEPLAY

PAURA: Vivi in prima persona l’orrore indotto da spiriti giapponesi, mostri e yokai

ESPLORAZIONE: Esplora i dintorni di un tempio shintoista dell’epoca feudale per svelare la storia di Naoko, il personaggio principale

DISEGNI: Concentrati per disegnare sigilli protettivi, senza lasciarti distrarre da strani rumori e avvenimenti in divenire in sottofondo

ENIGMI: Usa il tuo ingegno per risolvere i numerosi enigmi che cercheranno di fermarti

FURTIVITÀ & FUGA: Fai piano, non svegliare il male… Oppure corri, scappa lontano da tutto, se ci riesci…

Ikai sarà disponibile anche in formato fisico, per PS4, PS5 e Nintendo Switch, a partire dal 29 marzo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.