Digital Foundry è una vera e propria istituzione quando si tratta di analizzare l’aspetto tecnico dei giochi e non poteva sfuggire al loro radar un gioco multipiattaforma come Mortal Kombat 11 che attira un gran numero di fan e novizi che vorrebbero sapere quale sia la versione che dal punto di vista meramente tecnico riesce a offrire di più.

Il video di comparazione che vi linkiamo più in basso mette a confronto le versioni Playstation 4, Playstation 4 Pro, Xbox One, Xbox One X e infine Nintendo Switch.
Tutte le versioni occupano 40 GB mentre solo quella per Switch ne occupa 22, quindi con texture di qualità leggermente inferiori per poter raggiungere l’incredibile risultato dei 60 FPS sull’ibrida Nintendo.

Il gioco per Playstation 4 gira a 1.080p nativi con la possibilità di risoluzione dinamica in alcuni momenti mantenendo comunque 60 FPS senza alcun calo.
Xbox One, invece, nonostante abbia una risoluzione a 1.080p e il cambio a una risoluzione dinamica di tanto in tanto, quando questo accade si verificano dei cali di FPS anche se non risultano particolarmente drammatici.

Con le versioni potenziate delle suddette console, invece, la situazione cambia, un po’ come accadeva per Injustice 2. Su Playstation 4 Pro le cutscene sono a 1.800p mentre la risoluzione in-game è di 2.240 x 1.260 o 2.560 x 1.440p.
Su Xbox One X si raggiungono risoluzioni ancora più elevate, parliamo di 3.840 x 2.160p, una vera esperienza 4K in alcune cutscene mentre per il gameplay ci si attesta su valori leggermente più alti di PS4 Pro, ovvero 2.880 x 1.620p fino a 3.200 x 1.800p.

Infine, per quanto riguarda la versione Nintendo Switch potremmo dire che Shiver Entertainment (che ha lavorato al port) ha fatto un vero e proprio miracolo, mantenendo intatta l’esperienza di gioco e inserendo tutto ciò che caratterizza Mortal Kombat 11 seppur la risoluzione non sia nemmeno paragonabile, in versione docked si va da 1.280 x 720p fino a un minimo di 960 x 540p (soprattutto durante le Fatality).
In modalità portatile la risoluzione scende ancora e va da 854 x 480p fino a 682 x 384p. L’illuminazione volumetrica, le texture, le ombre, tutto è stato ritoccato verso il basso rispetto alle console più potenti per permettere al gioco di girare sempre a 60 FPS.

Vi lasciamo ora in compagnia del video per avere una comparazione visiva che potrebbe aiutarvi a scegliere la versione più adatta a voi!

Se volete vedere il gioco in azione su PC, abbiamo realizzato un video gameplay appositamente per voi che potete trovare sul nostro canale Youtube o direttamente al link dell’articolo.

Fonte: Youtube

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.