Nintendo mette in guardia dai siti di scam con offerte Switch

nintendo switch

Nella giornata di ieri, Nintendo Japan ha pubblicato un post sul suo sito ufficiale e tramite l’account Twitter per mettere in guardia i propri utenti da potenziali siti di scam. Sembra infatti che alcuni malintenzionati abbiano creato siti in tutto e per tutto simili alla home page di Nintendo.

Naturalmente, l’avvertimento non presenta alcun link e si limitano a riferire che tali siti utilizzano in modo illegale il logo Nintendo, presentandosi come pagine ufficiali tramite le quali poter effettuare acquisti con forti sconti.

Abbiamo recentemente confermato l’esistenza di siti web fraudolenti che si presentano come la home page ufficiale Nintendo. Tali siti non hanno alcun legame con la compagnia.

I siti usano senza autorizzazione il logo e offrono prodotti Nintendo, tra cui console Switch, con forti sconti. Se effettuate un ordine tramite questi siti, i vostri dati sensibili potrebbero essere rubati. Chiediamo ai consumatori di assicurarsi di accedere al sito web ufficiale Nintendo, non quelli fraudolenti, evitando di piazzare ordini.

Il link ufficiale per il sito Nintendo è https://www.nintendo.co.jp/

Non abbiamo abbastanza dati per stabilire se gli utenti che hanno effettuato ordini tramite questi siti abbiano o meno ricevuto gli oggetti acquistati. In ogni caso, potrebbe non essere una buona idea fornire tutti i propri dati personali a siti che si spacciano per la home page ufficiale Nintendo.

Per acquisti, ricordate di utilizzare sempre i link ufficiali, eviterete così brutte sorprese di qualsiasi tipo, inoltre, sospettate di forti sconti. Insomma, un sito che si spaccia per originale e vuole vendervi una console Switch a 100 euro, probabilmente non è tanto legittimo. Se proprio ne volete una, ricordate che potete usare i nostri link ufficiali, come quelli qui in basso, ci aiuterete così a tenere in piedi il sito e portarvi sempre contenuti di qualità!

Fonte: SoraNews24

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.