Considerato che la star hollywoodiana Norman Reedus lavora già da anni con Kojima Productions per la realizzazione del primo titolo della compagnia, Death Stranding, si potrebbe pensare che abbia già avuto modo di visitare lo studio del suo caro amico Hideo. In realtà, però, non è così e infatti sembra che abbia avuto modo di visitare il luogo solo recentemente, approfittando della sua presenza in Giappone.

Kojima ha twittato l’evento mostrando alcune foto di Reedus intento a firmare la lavagna dello studio con il seguente messaggio “2 the genius! Shabu Shabu”. Con “al genio” si riferisce naturalmente a Kojima, appellativo con cui ha già avuto modo di riferirsi al produttore, aggiungendo poi “Shabu shabu”, una variante giapponese di un piatto cinese che prevede la cottura simultanea di carne e verdure simile al “sukiyaki”. Segno forse del suo amore per questa pietanza?

Per l’occasione Kojima non ha però svelato alcun dettaglio su Death Stranding, lasciando ancora il fitto velo di mistero che aleggia attorno al titolo che vedremo presto o tardi, si spera più presto che tardi, su console Playstation 4 (o anche Playstation 5, a questo punto?)

Fonte: Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.