Kadokawa Games ha rivelato il seguito della visual novel Root Letter, da poco arrivata in occidente su Playstation 4 e Nintendo Switch. Il nuovo gioco avrà il titolo di Root Film e arriverà nel 2020 sulle stesse console, Playstation 4 e l’ibrida di Nintendo. In basso potete trovare il trailer d’annuncio:

La storia è la seguente:

A Matsue, nella prefettura di Shimane, si sta girando un TV drama dal titolo “Shimane Mystery TV Drama Project” che ha lo scopo di attirare i turisti nella prefettura.

Il pilot originale era stato girato dieci anni prima ma il progetto fu sospeso per motivi poco chiari. A competere per girare il prodotto televisivo saranno tre registi, ognuno con la propria attrice preferita e tra questi troviamo il regista Rintaro Yagumo, protagonista delle vicende.

Mentre Rintaro e il suo staff iniziano a scegliere le location, però, iniziano ad avvenire strani omicidi…

Rintaro Yagumo, il protagonista, è doppiato da Wataru Komada. 
Rintaro è un registra con la sua piccola società chiamata Studio Yagumo. Ha problemi finanziari e i suoi unici lavori sono pubblicità a basso budget e piccoli progetti horror per il mercato DVD. Non è soddisfatto della sua carriera e gli sembra di non progredire per nulla.

RIHO, doppiata da Akaneya Himika.
RIHO è una ragazza solare, attrice fin dall’epoca del liceo. Si è trasferita in una scuola di Tokyo ed è diventata attrice a 17 anni. Il debutto è avvenuto con una piccola agenzia e non ha ottenuto quindi moltissimo successo ma le sue abilità recitative stanno raccogliendo molti consensi.

Aine Magari, doppiata da Yuu Serizawa. 
Aine è una ragazza che lavora allo Studio Yagumo. Esperta di software ed equipaggiamenti per la regia. A scuola era una teppista ma ha molto a cuore Yagumo.

Hitoha Amakata, doppiata da Miyu Kubota.
Hitoha è una idol di una piccola agenzia, una delle tre attrici scelte per la parte della protagonista nello Shimane Mystery TV Drama Project. Si tratta dell’attrice scelta da Yagumo.

Kyoichi Kanade, doppiata da Azuki Shibuya. 
Un cameraman che lavora con Yagumo. Ancora inesperto ma molto promettente, è un tipo silenzioso e sempre assonnato.

Mie Aoto, doppiata da Yuuki Wakai.
Mie è la migliore amica di RIHO e si è trasferita a Shimane durante il liceo. Al primo anno di università alla Shimane University studia i lavori di Lafcadio Hearn. Non ha alcun senso dello stile.

Ayane Kotoshiro, doppiata da Saki Yamakita.
Ayane è parte della prestigiosa famiglia Kotoshiro di Shimane. Ha una personalità innocente e amichevole ma può rivelarsi anche egoista. Frequenta uno dei suoi servitori, Kazuya Makida, e spera di sposarlo.
Per quanto riguarda il gameplay, Root Film include il nuovo “Synesthesia Mode“. Durante le conversazioni il protagonista enfatizzerà parole importanti dette dagli interlocutori e le ricorderà. Root Film includerà anche una versione migliorata della Max Mode di Root Letter dove il protagonista userà le parole memorizzate precedentemente.

Anche la GUI è stata completamente rivista e ha ora l’estetica tipica di un film come è possibile vedere da alcuni screenshot.

Il director è Hifumi Kono, già director della serie di giochi horror Clock Tower. Da quanto affermato sembra che anche Root Film avrà elementi horror tra cui omicidi di personaggi principali e l’impatto che questo avrà su chi resta.

Se non avete ancora letto la nostra recensione di Root Letter vi invitiamo a farlo e recuperare il titolo qualora siate appassionati di Visual Novel.

Fonte: Dualshockers

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.