Il publisher Skybound Games ha annunciato a sorpresa una partnership con Beamdog, software house canadese, per portare su console, durante il 2019, i titoli classici BioWare che hanno fatto innamorare i videogiocatori di vecchia data.

Una buona occasione per far conoscere anche ai moderni gamer mostri sacri del calibro di Baldur’s Gate, Planescape: Torment, Icewind Dale e Neverwinter Nights.

Nonostante su PC questi titoli non siano in fondo mai passati di moda, non si può dire lo stesso del mercato console.
Non si hanno ancora informazioni dettagliate su quali saranno le piattaforme scelte dalle compagnie ma sicuramente non mancherà il supporto a Playstation 4 e Xbox One. Interessante anche la scelta di optare non solo per il digital download, ma, stando alle parole di Skybound, sarà possibile acquistare i titoli anche in versione fisica per la gioia di collezionisti e nostalgici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.