Con l’aumento di popolarità dei digital download, le console odierne permettono il collegamento con memorie di archiviazione esterne dove poter scaricare tutti i propri titoli preferiti. Lo spazio di cui la console dispone è infatti limitato e potrebbe, presto o tardi, rivelarsi un problema, soprattutto se volete avere i giochi sempre disponibili anche qualora non abbiate una connessione internet a disposizione.

L’ultima console Nintendo possiede uno slot apposito per l’inserimento di schede micro SD, sempre più economiche e alla portata di tutti. Se non avete ancora ben chiaro quale memoria acquistare vi invitiamo a leggere la nostra guida con le offerte migliori del momento. Ricordate, inoltre, che potrete contare sui nostri articoli per riuscire a utilizzare le schede al meglio!

Samsung EVO Plus 128 GB

La scheda micro SD proposta da Samsung offre 128 GB di spazio di archiviazione, una quantità più che sufficiente a ospitare centinaia di titoli indie che spopolano sul Nintendo eShop. Lo classe di velocità è U3, garantisce quindi una lettura a 10 MB/s e una scrittura a 30 MB/s, ottima anche per la registrazione di video in 4K. Il prezzo è decisamente concorrenziale, uno tra i più convenienti, e si rivela, inoltre, pienamente
compatibile con Nintendo Switch. Da notare, però, che la console necessita di un aggiornamento per poter usufruire di memorie superiori a 64 GB, prima di procedere all’acquisto, dunque, assicuratevi di avere una connessione internet casalinga per eseguire l’update. I vostri dati saranno inoltre al sicuro grazie al certificato di impermeabilità IEC 60529 e IPX7, che indicano la possibilità di resistere in acqua marina per circa 72 ore.

SanDisk Ultra 64 GB

Chi non necessita di molto spazio di archiviazione e vuole spendere quanto meno possibile, può optare per questa memoria SanDisk Ultra, da 64 GB.
La classe di velocità è U1, con velocità di scrittura fino a 10 MB/s. Si differenzia rispetto ad altri prodotti per la presenza di una sigla, A1, che
indica la App Performance Class. Si tratta di un formato pensato per ottimizzare l’esecuzione di app installate sulla memoria, reperendo velocemente tutte le informazioni necessarie al corretto funzionamento delle stesse. Anche in questo caso i consumatori riportano un funzionamento impeccabile con la console Nintendo Switch che non richiede alcun tipo di aggiornamento per usufruire della micro SD. Come le altre memorie SanDisk ha anche un’ottima resistenza essendo impermeabile, resistente ai raggi X, agli urti e gli sbalzi di temperatura.

SanDisk Nintendo Switch 64 GB

Data la crescente richiesta di una memoria micro SD tarata per il funzionamento con Switch, SanDisk in partnership con Nintendo ha prodotto memorie serigrafate per collezionisti e amanti delle performance. La versione da 64 GB è di colore bianco e riporta, oltre le diciture standard del modello, anche il logo della triforza della serie The Legend of Zelda e il brand Nintendo Switch mentre quella da 128 GB è di colore rosso con stampigliato il classico fungo proveniente da Super Mario Bros. Un’occasione che gli amanti di gadget e memorabilia della grande N non si lasceranno sfuggire. Per quanto riguarda la classe di velocità rientra nella fascia U3, garantendo quindi alte prestazioni con 100 MB/s in lettura e un minimo di 30 in scrittura. Il costo è leggermente più elevato rispetto alle
alternative proposte e dovrebbe quindi essere presa in considerazione solo da chi non ha problemi di budget.

Samsung EVO Plus 256 GB

L’ultima scheda micro SD che vi proponiamo è da ben 256 GB, il taglio più grande che potete trovare in commercio a prezzi accessibili. Si tratta di un
prodotto rivolto a utenti che comprano la maggior parte dei titoli, anche quelli first party, sul Nintendo eShop, necessitando dunque di una gran
quantità di spazio di archiviazione. Le caratteristiche tecniche sono ottime, la scheda ha una classe U3, per una velocità di lettura fino a 100 MB/s e almeno 30 MB/s in scrittura. Per proteggere i vostri dati, la memoria Samsung si può fregiare di ben quattro livelli di protezione che la rendono impermeabile, per resistere fino a 72 ore in acqua di mare, a temperature che vanno da -25 a 85 gradi centigradi, agli scanner a raggi X come
quelli che vengono usati negli aeroporti e persino ai campi magnetici di scanner MRI.

1 Comment »

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.