Stando a un report di Bloomberg, sembra che Nintendo stia preparando una nuova versione di Nintendo Switch, con un display OLED più ampio, da sette pollici, in grado di raggiungere una risoluzione pari a 720p in modalità portatile e 4K docked.

Tali display sarebbero prodotti dal colosso Samsung, tuttavia sia la compagnia sudcoreana sia Nintendo non hanno risposto quando interrogati in merito da Bloomberg. Gli analisti Matthew Kanterman e Nathan Naidu hanno affermato:

“Il rilascio di una versione premium della console Nintendo Switch con un display OLED e supporto al 4K è previsto per le vacanze natalizie 2021, per spingere Switch anche nel 2022 e continuare così ad allungare il ciclo vitale della piattaforma”.

La scelta di optare per un pannello OLED avrebbe un impatto minore sulla durata della batteria, garantendo allo stesso tempo un contrasto migliore se paragonato a quello dato dal display LCD utilizzato attualmente dai modelli di Nintendo Switch in commercio.

Il silenzio di Nintendo non è da prendere assolutamente come una conferma, anzi, è molto più probabile che questo sia dovuto all’intenzione di vendere al momento le edizioni speciali di Nintendo Switch dedicate a Mario e Monster Hunter Rise.

Non è il primo report di Bloomberg che parla di una nuova console Switch nel 2021, pertanto potrebbe esserci un fondo di verità. Cosa ne pensate di una nuova Switch più performante? Fatecelo sapere, come sempre, nei commenti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.