Ad attirare l’attenzione degli utenti twitter è stato un cinguettio sul profilo ufficiale del gioco Crysis per la prima volta, dopo più di tre anni di inattività. La serie si è presa una lunga pausa dopo il terzo capitolo uscito nel 2013 per PC, Playstation 3 e Xbox 360.

Si tratta in realtà di un messaggio criptico e che permette grandi dibattiti o discussioni:

La semplice frase “receiving data”, ovvero dati in ricezione, potrebbe significare tutto e niente, ma sappiamo che quando si presentano situazioni del genere c’è sempre qualcosa che bolle in pentola e possiamo aspettarci diverse cose.

Tra le opzioni più gettonate abbiamo un remaster, sono passati ormai molti anni dal lancio del primo Crysis, che aveva messo a dura prova tutti i PC nel lontano 2007 a causa del potente motore grafico CryEngine. Avrebbe dunque senso riproporre il primo capitolo ai videogiocatori odierni che potrebbero non aver mai sentito parlare di questo FPS.

La seconda opzione è un vero e proprio sequel del terzo capitolo anche se parrebbe meno plausibile. E voi, cosa ne pensate? Fatecelo sapere come sempre nei commenti e continuate a visitarci per avere maggiori informazioni su questo progetto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.