Nell’ultimo numero di Weekly Famitsu è presente un’intervista a Yuito Kimura e Tetsuya Fukuhara, rispettivamente produce e director del nuovo titolo Cygames, Granblue Fantasy Relink.

Kimura ha affermato che il progetto prosegue come ci si aspettava e, nonostante non possa fornire maggiori dettagli, sostiene che è attualmente giocabile e persino molto divertente.

Cygames ha già pronta una possibile data di lancio, tuttavia è bene ricordare che per quanto riguarda Granblue Fantasy Versus, picchiaduro ambientato nello stesso universo e che abbiamo recentemente recensito, tale data non è stata propriamente rispettata e il lancio globale è stato un po’ confusionario.

I due sviluppatori, inoltre, parlano della possibilità di vedere in futuro altri titoli dedicati all’IP Granblue, con qualche idea già sul tavolo.
Secondo Kimura Relink non è un gioco particolarmente semplice da sviluppare trattandosi di un RPG dalla forte impronta action, molto differente quindi da ciò che la compagnia ha prodotto per mobile.

Ecco alcuni video ufficiali rilasciati sul canale youtube:

I personaggi che vediamo sono quattro cavalieri:

Lancelot – Twinfang Prodigy : Capitano del Sacro Ordine dei Draghi Bianchi. Molto giovane ma capace di guidare eserciti del regno.

Vane – Knight of Fellowship : Valente cavaliere, dedica anima e corpo alla protezione della sua patria, amici e compagni d’arme.

Percival – Lord of Flames : Possiede l’attitudine di un Re, è un giovane uomo che punta a creare un regno senza guerra.

Siegfried – Dragonslayer : Considerato un tempo un traditore, Siegfried è in realtà un leale cavaliere che ha salvato il suo regno da una crisi.

Sembra che Relink arriverà unicamente su console Playstation 4, tuttavia non sono state menzionate piattaforme e fino a qualche settimana fa si poteva dire lo stesso di Granblue Fantasy Versus. Se le vendite del picchiaduro saranno soddisfacenti, quindi, si potrebbe vedere Relink anche su PC/Steam.

Per maggiori informazioni continuate a visitarci quotidianamente!

Fonte: Twinfinite

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.