Hardsuit Labs, impegnati fino a poco tempo fa nella realizzazione di Vampire The Masquerade Bloodlines 2, sono stati licenziati da Paradox Entertainment, che li ha così rimossi dai lavori al gioco. Che questa azione avesse ripercussioni sulla software house era prevedibile e infatti sembra che lo studio di Seattle ha iniziato le operazioni di downsizing, ovvero i licenziamenti a catena per restare a galla dopo aver perso un titolo di questo calibro.

Tutto il team che si occupava della narrazione è stato tagliato, come si può leggere da un tweet dell’ex-dipendente Samantha Wallschlaeger:

La decisione di Paradox, per quanto dura, potrebbe essere stata dettata da molteplici motivi come mancanza di risultati nel breve o lungo termine, oppure una perdita di fiducia progressiva negli sviluppatori e nel loro lavoro. Non sappiamo dunque quando e se vedremo Bloodlines 2 in futuro poiché Paradox non ha confermato ancora nessun team di sviluppo che possa riprendere dove Hardsuit Labs ha interrotto.

Per maggiori informazioni sul titolo continuate a visitarci quotidianamente e seguiteci sulle pagine Facebook e Twitter!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.