Nintendo Switch sta vivendo degli ottimi anni, una buona notizia per la casa di Kyoto che dopo Wii U aveva davvero bisogno di hardware di successo per risollevarsi da una situazione tutt’altro che rosea. Dopo aver superato sia Wii U sia Gamecube in termini di vendite globali, tocca al Nintendo 64.

Secondo quanto riporta VGChartz, Nintendo Switch ha venduto circa 271.096 unità in più rispetto a N64 lo scorso 6 aprile, portando così le vendite globali a 33,15 milioni di unità dopo soli due anni dal lancio. Per raggiungere gli stessi numeri N64 ne impiegò sei. Riuscirà Switch a scalzare anche una delle console più amate di Nintendo? Naturalmente parliamo del Super Nintendo che torreggia ancora dall’alto con i suoi 49,1 milioni di unità vendute.

Analizzando le vendite nei vari territori, Switch ha raggiunto 11,59 milioni di unità negli Stati Uniti, 8,82 milioni di unità in Europa e 7,86 milioni di unità in Giappone.
Sempre secondo VGChartz il gioco più venduto è Mario Kart 8 Deluxe con 15,02 milioni di unità superando il bestseller per N64, Super Mario 64, che ha raggiunto invece 11,91 milioni di unità vendute.

Che questi numeri anticipino un futuro roseo per Nintendo? Solo l’impegno e la dedizione nei confronti della macchina, supportata da titoli first e third party, potrà dirlo.

Fonte: VGChartz

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.