NCSoft, software house sudcoreana già conosciuta per giochi come Guild Wars e Lineage, ha annunciato la pubblicazione di un nuovo titolo, Project M, per console di nuova generazione (anche se le piattaforme, per il momento, non sono state specificate).

Project M punta ad avere una grafica fotorealistica, con una produzione di stampo cinematografico, in grado di riprodurre movimenti ed espressioni facciali in modo certosino.

Il trailer di debutto mostra parte della storia, con la morte di una ragazza e il desiderio di vendetta da parte del fidanzato. Il titolo è realizzato sfruttando Unreal Engine 5 e lo scan tridimensionale di NCSoft, per dar vita ai personaggi in modo sorprendentemente realistico.

Il gameplay è molto simile a quanto visto in giochi della software house Quantic Dream di David Cage, come Detroit: Become Human, un approccio che permette di spingere il più possibile sulla grafica, restituendo una qualità mai vista prima.

Fonte: Gematsu

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.