Durante lo scorso EA Play, la compagnia aveva condiviso con la stampa alcuni dettagli sul nuovo progetto di Respawn Entertainment basato sul franchise di Star Wars. Il CEO Vince Zampella aveva parlato di come sarebbe stato ambientato dopo gli eventi del terzo capitolo della saga (il sesto per i puristi), La vendetta dei Sith, e avrebbe messo il giocatore nei panni di un padawan sopravvissuto al feroce Ordine 66.

Il sipario si è finalmente alzato, ieri, su Star Wars Jedi: Fallen Order, quando l’attesissimo trailer è stato finalmente mostrato dopo che EA e Respawn avevano sparso qualche briciola in giro (artwork, immagini e così via). Per chi vivesse in una diversa galassia e non avesse ancora dato un’occhiata al video, potete trovarlo qui in basso:

 

Cosa sappiamo del gioco? Apriamo le danze con le buone notizie: si tratta di un gioco single-player che si concentra sulla trama e, soprattutto, sarà privo di microtransazioni. Sembra che EA abbia imparato dai propri errori e dopo la bagarre avvenuta con SW: Battlefield e Battlefield II, potrebbero aver imboccato la retta via.

Il nome del protagonista è Cal Kestis, uno dei pochi sopravvissuti all’Ordine 66 del senatore (o imperatore, a questo punto) Palpatine. All’inizio del gioco Cal si trova su Bracca, un nuovo pianeta, sul quale lavora recuperando relitti di astronavi. A causa di un incidente è costretto a usare la forza, rivelando la sua natura, cosa che lo costringe a fuggire con l’Impero alle calcagna. A inseguirlo saranno i Purge Troopers, nuova unità istituita appositamente per dare la caccia ai jedi che restano in vita.
Come da tradizione dell’universo di Star Wars il protagonista non sarà solo ma sarà accompagnato dal droide BD-1 e persino un maestro jedi: Cere.

Dal punto di vista tecnico, invece, il gioco è un classico action in terza persona dove potrete utilizzare la vostra spada laser, i poteri della forza e saranno presenti anche puzzle ambientali da risolvere.
Noi siamo ansiosi di provarlo, e voi? Il gioco sarà disponibile per console Playstation 4, Xbox One e PC il prossimo 15 novembre, fino ad allora, che la forza sia con voi!
Fonte: Gameinformer

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.