Gli “hero shooter” come Overwatch sono divenuti molto popolari negli ultimi tempi, è normale dunque che altre compagnie tentino il colpo grosso proponendo la propria formula.

Il prossimo titolo che si aggiungerà alla lista sarà Valorant, di Riot Games, già autori del popolarissimo League of Legends.

Si tratta di un progetto annunciato lo scorso ottobre 2019, slegato dall’universo di League of Legends e, all’epoca, con il nome in codice Project A.

Il gioco arriverà durante l’estate nella classica formula free-to-play e al lancio avrà 12 eroi, chiamati Agenti, e 4 mappe giocabili. Come ormai siamo abituati (aggiungerei anche purtroppo), si tratta di un live service, quindi che migliorerà nel tempo con l’aggiunta di bilanciamenti, eroi, mappe, eventi e tanti altri elementi per agganciare i giocatori.

Il video in basso, rilasciato sul canale ufficiale del gioco, dà una prima idea su ciò che ci si può aspettare dal titolo, con delle sessioni di gameplay che mostrano abilità e gunplay della versione alpha.

Cosa ne pensate? Si tratterà di un fenomeno di massa come League of Legends e riuscirà a mettere in ombra Overwatch? Fatecelo sapere nei commenti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.