La versione Remastered del Final Fantasy più controverso di sempre, Crystal Chronicles, apparso per la prima volta su Nintendo Gamecube con un sistema multiplayer estremamente complesso, era stata annunciata per il 23 gennaio 2020. Le console di riferimento questa volta sono Nintendo Switch, Playstation 4 e mobile (iOS e Android), tuttavia, sembra che qualcosa sia andato storto e il gioco non riuscirà a rispettare la deadline imposta da Square Enix.

La decisione è stata presa per permettere al team di sviluppo di terminare i lavori al meglio e offrire ai giocatori la migliore versione possibile del gioco.

Inoltre, è stata confermata la possibilità di giocare online con i propri amici e trasferire i salvataggi attraverso tutte le piattaforme, un’ottima notizia, soprattutto se consideriamo la complessità del gioco originale per effettuare una semplice partita in multiplayer locale.

Final Fantasy Crystal Chronicles Remastered  era stato annunciato a settembre del 2018 e lo vedremo dunque su PS4/Switch e iOS/Android durante l’estate 2020.

Fonte: Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.