Final Fantasy IX è sicuramente uno dei titoli più particolari della serie che permesso a tanti di avvicinarsi al franchise. Non è raro quindi trovare modder che lavorano alacremente al titolo uscito su PC per migliorarlo sotto tutti i punti di vista (i suoi 19 anni d’età si fanno sentire tutti…).

La mod in questione, Moguri Mod, disponibile per piattaforma Steam, usa una AI per effettuare un upscale delle texture e secondo i creatori del progetto è una completa rivisitazione del gioco, permettendo di migliorare gli sfondi e godere di dettagli e pulizia mai visti prima nel gioco. Un tweet mette a confronto alcune immagini per far capire meglio il risultato dell’applicazione della mod:

La prima foto proviene dalla versione Playstation, la seconda dalla versione PC e la terza da PC con la mod. Ecco alcune immagini se non ne avete ancora abbastanza!

Se volete saperne di più invece su come è stato realizzato tutto ciò, eccovi un video (purtroppo solo in francese) che dà alcune informazioni dettagliate:

Un progetto veramente interessante che permette di rivivere i classici del passato con una gloriosa risoluzione, dando la possibilità anche ai più attenti al fattore grafico di dare una chance ai giochi che hanno fatto la storia del gaming.

Ricordiamo agli utenti che per applicare la mod è necessario aver acquistato Final Fantasy IX sulla piattaforma Steam.
Fonte: Dualshockers

2 Comments »

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.