Il remake di Final Fantasy VII è un titolo che ha catalizzato l’interesse di milioni di giocatori in tutto il mondo, sia perché ha rappresentato il ritorno di uno degli episodi del franchise più famosi e conosciuti, sia perché le aspettative erano molto alte.

Naturalmente qualsiasi gioco rilasciato sul mercato oggigiorno non si può dire esente da bug, per questo motivo dopo mesi dal lancio ufficiale, avvenuto lo scorso 10 aprile, Square Enix si è decisa a pubblicare una patch che potesse eliminare alcuni problemi.

Il download di circa 140 megabyte non è ancora disponibile per tutti, inoltre la patch parla semplicemente di rimozione di alcuni bug sebbene non vi sia una lista ufficiale. Per capire quali siano le migliorie apportate dovremo dunque aspettare comunicati ufficiali.

Final Fantasy VII Remake è ancora esclusiva Playstation 4, tuttavia questo potrebbe cambiare il prossimo aprile quando il canonico anno di attesa sarà terminato. Possiamo dunque già prepararci ad un eventuale annuncio su altre console e PC? Solo il tempo potrà dirlo, non ci resta dunque che attendere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.