Le retroconsole sono divenute un vero e proprio business florido che fa leva sulla nostalgia degli utenti che ormai hanno un po’ di anni alle spalle. Nintendo ha dato il via alle danze con i suoi NES Mini e SNES Mini, Sony a ruota con la sua poco fortunata Playstation Mini e persino Sega ha rincorso il trend affidandosi alla casa di produzione AT Games.

Dati i risultati poco soddisfacenti, però, Sega ha deciso di rimboccarsi le maniche e darsi da fare per produrre una console Mega Drive Mini che potesse soddisfare i fan di vecchia data, non solo dal punto di vista del design, a quanto pare, ma anche da quello software.

Sul sito principale di Sega Japan è stato indetto una sorta di referendum nazionale per sapere quali sono i titoli che gli utenti vorrebbero vedere sulla retro console, scegliendo in particolare tra due titoli provenienti da tre franchise popolari: Sonic the Hedgehogh (1 o 2), Puyo Puyo (1 o 2) e Shining Force (anche qui, il primo o il secondo).

Le votazioni si aprono oggi, 25 Febbraio, e termineranno il 4 Marzo. Successivamente, il 30 e 31 Marzo, si terrà la Sega Fest 2019 ad Akihabara dove Sega farà probabilmente un annuncio relativo alla nuova mini console.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.