Continuiamo ad analizzare le novità annunciate nel Nintendo Direct del 13 Febbraio, iniziando con uno dei giochi più attesi per la nuova console Nintendo:

Fire Emblem: Three Houses
Il nuovo titolo della serie Fire Emblem sembra essere ambientato nel continente di Fodlan, dominato da tre grandi potenze: a sud la vasta regione è controllata dalla millenaria dinastia dell’Impero Adrestiano, il freddo nord è invece appannaggio del Sacro Regno di Faerghus governato dalla famiglia reale e dai suoi cavalieri, i territori orientali infine sono amministrati da una federazione di nobili senza re né imperatore nota con il nome di Alleanza Leicester. Il continente gode ora di una pace duratura dopo anni di guerre e crisi politiche.
Il giocatore impersonerà a scelta un eroe maschio o femmina, un mercenario in viaggio con il padre Jeralt che scoprirà un potere misterioso in seguito a un incidente e per scoprire di più si recherà al Monastero del Garreg Mach, luogo situato al centro del continente in una zona neutrale, sede del culto della Chiesa di Seiros e dell’ordine dei Cavalieri di Seros. Proprio in seno a questi ultimi troverete spazio come insegnante dell’Accademia Ufficiali.
L’accademia è divisa in tre case: Aquile Nere per gli studenti dell’Impero Adrestiano, Leoni Blu per coloro che provengono dal Sacro Regno di Faerghus e Cervi Dorati per gli allievi dell’Alleanza Leicester. Come insegnante dovrete guidare gli studenti di una delle tre case e addestrarne i membri, ognuno con diverse personalità e abilità.
Insieme ai vostri studenti viaggerete per il continente, affrontando battaglie per accrescere la loro esperienza sul campo, sconfiggendo banditi e sopprimendo rivolte mentre al monastero potrete effettuare allenamenti singoli per aumentare la loro maestria con armi e magia.
Il titolo sarà disponibile dal 26 Luglio 2019.


Tetris 99
Il classico Tetris viene rivisto con nuove regole, a competere saranno infatti 99 giocatori contemporaneamente sfruttando le funzionalità online, garantendo un’esperienza completamente nuova ed emozionante.
Il titolo è scaricabile gratuitamente già da ora e giocabile come offerta in esclusiva per gli iscritti al Nintendo Switch Online.

Dead by Daylight
Il titolo, già disponibile dal 2017 per Windows, Playstation 4 e Xbox One, approda finalmente anche su Nintendo Switch. Si tratta di un survival horror asimmetrico in cui dovrete sopravvivere agli assalti di un killer interpretato da un altro giocatore o assumere voi stessi il ruolo per impedire la fuga dei sopravvissuti dando loro la caccia.
Il titolo sarà disponibile dall’autunno 2019.


Deltarune: Chapter 1
Il creatore del pluripremiato Undertale, Toby Fox, ha reso disponibile gratuitamente il primo capitolo della sua ultima fatica, Deltarune, anche su Nintendo Switch. Se avete amato il primo titolo dello sviluppatore non potete lasciarvi scappare questa opportunità, disponibile sul Nintendo eShop a partire dal 28 Febbraio.
(Nuovi capitoli in sviluppo saranno rilasciati a pagamento.)


Daemon X Machina: Missioni prototipo
Per chi fosse in spasmodica attesa del gioco d’azione che permette agli utenti di guidare un mech in missioni adrenaliniche c’è una buona notizia: gli sviluppatori hanno reso disponibili delle “missioni prototipo”, una demo scaricabile gratuitamente dal Nintendo eShop per iniziare a gustare parte del titolo in attesa della sua pubblicazione che dovrebbe avvenire durante l’estate del 2019.

GRID Autosport
Gli amanti dei motori potranno soddisfare la propria sete di automobili con GRID Autosport, il titolo Codemasters disponibile già da tempo su console Playstation 3 e Xbox 360 oltre che per PC Windows. Il gioco include tutti i DLC tra cui 100 auto, 100 circuiti e alcune novità come comandi di movimento e personalizzati.
Disponibile questa estate.

Hellblade: Senua’s Sacrifice
Il titolo Ninja Theory, creato in collaborazione con neuroscienziati e persone affette da psicosi, permette di interpretare Senua e immergersi nella sua psiche. Sebbene sia già disponibile su altre piattaforme risulta comunque una interessante aggiunta al catalogo Switch.
Potrete giocarlo per la prima volta o riscoprirlo durante la primavera 2019.

Mortal Kombat 11
Non è un mistero che i picchiaduro stiano vivendo un’epoca d’oro e siano sempre più popolari proprio su Nintendo Switch grazie alla possibilità di giocarci anche fuori dalle mura domestiche. Non poteva mancare quindi l’ultima iterazione del beat em up più gore della storia: Mortal Kombat 11, disponibile dal 23 Aprile 2019.

Assassin’s Creed III Remastered
La serie di Ubisoft continua a macinare dati di vendita impressionanti e dunque non sorprende il desiderio di raggiungere un pubblico ancor più ampio rilasciando la Remastered di Assassin’s Creed III anche per Nintendo Switch, disponibile dal 21 Maggio 2019. Chi si è lasciato sfuggire le avventure di Connor, assassino che influenza la storia della Rivoluzione Americana, potrà recuperarle godendo di un gameplay rifinito e funzionalità esclusive che sfruttano i comandi di movimento e il touch screen. Sono presenti tutti i contenuti aggiuntivi e anche Assassin’s Creed Liberation Remastered.

Final Fantasy
Cosa c’è da dire a riguardo? Tutti i migliori Final Fantasy stanno per arrivare su Nintendo Switch: FF VII a partire dal 26 Marz, IX disponibile da subito mentre X, X-2 e XII arriveranno durante il 2019.

Astral Chain
Viene finalmente rivelato il titolo esclusivo per Nintendo Switch sviluppato dai Platinum Games: Astral Chain. Dal trailer possiamo vedere che si tratta di un action frenetico, genere in cui i Platinum sguazzano allegramente, ambientato in un futuro tecnologicamente avanzato dove corpi speciali di polizia che saremo chiamati a interpretare combattono contro demoni digitali.
Dietro al titolo si nascondono nomi di un certo calibro, il character design è di Masakazu Katsura, già autore di Zetman, Video Girl Ai e Wingman, la supervisione è di Hideki Kamiya, mente dietro The Wonderful 101 e Bayonetta mentre il director è Takahisa Taura che ha lavorato a NieR: Automata. Un cast d’eccezione per un titolo potenzialmente spettacolare che approderà su Nintendo Switch il 30 Agosto.

The Legend of Zelda: Link’s Awakening Remake
A sorprendere tutti è stato l’ultimo annuncio a sorpresa di Nintendo, nientepopodimeno che il remake di Link’s Awakening, uno dei titoli più amati della saga The Legend of Zelda, uscito nel lontano 1993 per Game Boy.
Nel trailer possiamo vedere una opening con il povero Link travolto da una tempesta in mare e il suo risveglio su una misteriosa isola. Mostrate anche alcune fasi gameplay che ci fanno capire come il sistema di gioco non sia cambiato rispetto ai vecchi episodi della serie (visuale dall’alto) ma con una grafica completamente rivista e particolarmente adatta all’episodio. Il gioco sarà disponibile nel 2019 ma non ha ancora una data precisa.



Quale titolo attendete di più? Fateci sapere le vostre impressioni nei commenti e non dimenticate di condividere i nostri contenuti anche sui social media qualora li troviate interessanti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.