Nintendo ha annunciato a sorpresa un nuovo kit Labo per console Nintendo Switch, questa volta dedicato a una tecnologia che competitor come Sony hanno iniziato a sfruttare già da qualche anno a questa parte: la realtà virtuale.
Con un tweet, che trovate più in basso, la compagnia di Kyoto ha affermato che il kit sarà disponibile in due versioni a partire dal 12 Aprile.

Il primo kit proposto sul sito ufficiale è un set per montare sei Toy-Con da sfruttare con apposito software incluso nella confezione. Il secondo, invece, dal costo inferiore, include solo il Toy-Con “Blaster”.

Per chi fosse già estasiato dalla possibilità di giocare in VR a The Legend of Zelda: Breath of the Wild abbiamo però una brutta notizia. Il set è infatti compatibile unicamente con il software incluso nella confezione, non potrete quindi sfruttare il “visore VR” di cartone con altri giochi a meno che non venga rilasciato un aggiornamento software. Sognare, però, è lecito.

Cosa ne pensate dell’annuncio di Nintendo? Acquisterete uno di questi kit o preferite un’esperienza VR più completa su altre piattaforme?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.