Il gioco Super Real Mahjong PV, disponibile sullo store giapponese del Nintendo eShop fino a qualche giorno fa, sembra essere stato rimosso dal negozio digitale a causa di alcune scene controverse.

Il titolo è un port della versione originariamente uscita su console Sega Saturn e non si limita a permettervi di giocare a Mahjong, come la maggior parte delle persone immaginerebbe, ma si tratta invece di uno strip Mahjong dove, una volta sconfitti gli avversari, vedrete un filmato in stile anime dove il perdente rimuove uno dei suoi capi di abbigliamento.

Il gioco è stato naturalmente censurato una volta giunto su Nintendo Switch ma a quanto pare “non abbastanza”. Alcune scene infatti dovranno essere riviste dalla software house e dal publisher Mighty Craft prima che il titolo possa essere di nuovo acquistabile sulla piattaforma Nintendo, garantendo quindi anche una patch che possa “correggere” il gioco per tutti quelli che l’anno già acquistato.

La censura aggiuntiva si è rivelata necessaria, proprio ciò che ha pensato Nintendo.

Fonte: Famitsu

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.