Uno dei giochi più acclamati della generazione Playstation 3, The Last of Us di Naughty Dog è tornato nella scorsa gen con una versione Remastered che ha permesso di giocare il titolo su PS4 anche a chi se l’era lasciato sfuggire precedentemente. I tempi di caricamento, però, non erano particolarmente entusiasmanti.

Da un recente tweet dello speedrunner Anthony Calabrese apprendiamo che la patch 1.11 di TLOU ha ridotto drasticamente i tempi di caricamento, a partire dalle schermate che precedevano l’azione fino al menu principale:

L’analista di youtube, ElAnalistaDeBits, ha realizzato una video comparazione tra i tempi di caricamento pre e post patch, potete trovare il risultato direttamente qui in basso:

Il caricamento iniziale è passato da un minuto e mezzo a meno di 14 secondi, una velocità dunque impressionante data sicuramente da un lungo percorso di ottimizzazione.

Ricordiamo che The Last of Us Remastered è disponibile per Playstation 4 e sarà incluso nella Playstation Plus Collection al lancio di Playstation 5.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.