Cyberpunk 2077 è entrato nel classico ciclone di letame dove nessun gioco si vorrebbe trovare, un po’ per colpa della stessa CD Projekt RED, un po’ per una fetta di gamer che si aspettava una sorta di GTA e anche l’altra parte della torta che magari si aspettava una sorta di miracolo.

Secondo il povero scemo che scrive, Cyberpunk 2077 è un gioco di altissimo livello nel suo genere, ma ovviamente visto che le opinioni sono come i bucideculo la mia vale quanto quella di una scimmia urlatrice rabbiosa per un’improvvisa mancanza di banane.

Se però la condividete e vi state perdendo per le strade di Night City, magari potrebbe servirvi qualche consiglio su come orientarvi, specialmente per quanto riguarda i potenziamenti cibernetici. A differenza dello skill tree ben strutturato, variegato ed esplicativo, il gioco non si spreca molto a spiegare come ‘smanettare’ con il corpo cromato di V, quindi se volete potete leggere questa fantastica guida!

Come ottenere gli innesti cibernetici

Ci sono tre modi per ottenere gli innesti, il primo è andare dai vari ripperdoc sparsi per la mappa, ognuno dei quali potrà offrirvi cyberware diverso. Il secondo metodo è quello di affrontare i combattimenti con le gang in città, in quanto molti nemici di alto livello una volta massacrati vi offriranno del succoso loot che spesso si rivela essere proprio del cyberware raro o leggendario. Allo stesso modo potrete trovarlo nelle varie casse o valigette. Il terzo modo è usare l’abilità Crafting, ma dovrete prima di tutto trovare lo schema per abilitare la costruzione del cyberware e ovviamente avere la statistica ‘ingegneria’ molto alta. Ad ogni modo per poter installare il nuovo cyberware dovrete comunque andare da un ripperdoc. Il bisturi di turno vi installerà gratuitamente quello già in vostro possesso, quindi ogni tanto fate un giro da Viktor Vektor o dai suoi colleghi per vedere quali sono le possibilità a disposizione.

Lo Street Cred e le statistiche personaggio

Non pensate di poter subito diventare delle macchine da guerra in stile Adam Smasher, infatti per potervi cibernetizzare come si deve dovrete fare un minimo di esperienza e guadagnare i cosiddetti ‘street cred’. Questa meccanica è stata inserita nel gioco per dare una sorta di senso di progressione e per non sbilanciare troppo i combattimenti sin dalle prime ore. Il Cyberware inoltre sarà spesso ‘bloccato’ dalle statistiche del personaggio: se il vostro V è un rozzo ignorante armato di mazza da baseball, allora non potrete installare il cyberware neurale più avanzato, destinato magari a una build più incentrata sull’hacking. Niente paura, potrete comunque disinstallare il vostro deck, sostituendolo con il mod Berserk per massacrare di cazzotti i vostri nemici con le Gorilla Arms.

Sistema Operativo

Il vostro OS personale installato direttamente nel cervello. Si parte di default con uno scrauso Cyberdeck per l’hacking base, ma nel corso del gioco potrete trovare una serie di ‘giochini’ interessanti decisamente più votati all’azione che allo stealth. Ovviamente se volete giocare da hacker vi conviene cercare i Cyberdeck rari o leggendari, in grado di farvi usare i demoni più potenti del gioco. In caso contrario potete optare per il Berserk o il Sandevistan. Tenete conto però che installando questi Cyberware non potrete in alcun modo accedere all’hacking dei dispositivi e dei nemici.

Come potete immaginare il Berserk aumenterà il vostro danno corpo a corpo, la salute e la resistenza, rendendovi delle vere e proprie macchine da guerra. Solitamente si abbina bene ad una build da Street Brawler o sullo Shotgun, così come alle Gorilla Arms.

Il più fine Sandevistan invece fa rallentare il tempo in puro stile Max Payne, permettendovi di maciullare i nemici. Allo stesso modo questo cyberware aumenterà il vostro danno e le possibilità di colpo critico, quindi ottimo per una build basata sulle lame e sullo stealth.

Cyberware per la Corteccia Cerebrale

Accessibile solo con livelli di intelligenza che vanno dal 6 per il cyberware di base fino al 16 per quello raro. Gli innesti per il vostro bel cervello possono alzare il danno critico e la RAM. A due tipologie molto utili si aggiunge il Self-Ice che vi protegge dagli attacchi degli Hacker nemici e il Mechatronic Core che aumenta i danni contro i robot. Quest’ultimo è abbastanza inutile, in quanto i nemici robotici si potranno abbattere tranquillamente usando le potentissime armi del gioco. Il Self-Ice al momento non risulta molto conveniente, semplicemente perché i Netrunner avversari sono pochi e non fanno altro che spammare sempre lo stesso attacco, ovvero il surriscaldamento. Ci si augura che CD Projekt RED non solo renda più temibile questa tipologia di nemico, ma anche più numerosa.

Cyberware per il Sistema Circolatorio

Avete mai pensato di farvi ficcare nel petto un secondo cuore? Così potete dire alla bella o al bello di turno: mi hai spezzato i cuori! Ok basta, andiamo avanti!

Se per il Cyberware cerebrale avrete bisogno di un V molto intelligente, quello del Sistema Circolatorio vi vuole tutti muscolosi e ben oliati come un wrestler degli anni ’80. Fondamentalmente questo tipo di Cyberware influisce sulla rigenerazione della resistenza, della vitalità e dei Cyberware attivi. Una vera chicca ovviamente se la vostra build consiste nell’entrare ovunque e spaccare crani senza pensare troppo alla tattica. Attenzione al Blood Pump, un cyberware attivo che quando usato vi ridà parte della vitalità (in base alla rarità del potenziamento). Questo cyberware non funziona se avete già installato del cyberware per le braccia. Ovviamente è un bug, possiamo solo immaginare che venga corretto con le future patch.

Cyberware occhi

Su questo punto CD Projekt RED non si è sprecata molto, inserendo solo le ottiche di tipo Kiroshi che si distinguono solo per il numero di MOD disponibili. Anche le MOD non sono particolarmente utili ai fini del gameplay, quindi diciamo che investire su questo Cyberware per ora è un po’ uno spreco di denaro e tempo. Chissà se in futuro non verranno aggiunte altre ottiche con funzioni particolari.

Cyberware per le braccia

Se vi state chiedendo dove sono le lame mantide, i cannoni bionici e tutto il resto dell’allegra combriccola del massacro, li trovate tutti negli innesti per le braccia a dei prezzi abbastanza alti.

Sistema di lancio proiettili: Ovvero il fottuto cannone bionico! Chi non vorrebbe avere un cannone nel braccio come uno dei Cyborg 009? Torna utile soprattutto quando non trovate parcheggio e volete far saltare in aria qualche Smart che occupa il posto di un SUV.

Il cannone bionico è alquanto devastante, sebbene sia l’arma più imprecisa di tutto il gioco e che necessita di qualche aggiustatina da parte degli sviluppatori. Non usatelo mai per i combattimenti ravvicinati o da dietro una copertura, perché il sistema di puntamento sbilenco rischierà di farvi esplodere il proiettile in faccia e causare l’immediato game over. Ottimo per eliminare gruppi di nemici all’aperto e per far esplodere i veicoli, causando morte, distruzione e crisi assicurative.

Le munizioni sono infinite (altra cosa da patchare probabilmente) inoltre potrete sbizzarrirvi con le varie MOD che vi permettono di avere proiettili non letali e quelli incendiari. Cyberware consigliato se amate attaccare dalla distanza e avete investito nello skill tree ingegneria che vi permette di causare più danni con le esplosioni.

Lame mantide: Gli artigli retrattili di Molly Million sono passati di moda, meglio un paio di gigantesche lame capaci di fare a pezzi i nemici. Le lame mantide sono probabilmente l’arma più ‘OP’ del gioco, specialmente se accoppiato con lo skill tree relativo delle ‘Lame’ e lo stat Riflessi. Che dire? Premete il tasto d’attacco e sbrindellate tutto, non c’è altro da aggiungere. Combinatelo con il Sandevsitan e buonanotte: avete rotto il gioco, i nemici potranno solo rimanere fermi ad aspettare il loro orrendo destino.

Gorilla Arms: Giochi come Cyberpunk 2077 spesso premiano lo stealth, ma se non avete la benché minima voglia di sgattaiolare e hackerare telecamere, allora è tempo di montare un bel paio di Gorilla Arms e spaccare crani. Questo cyberware fa esattamente ciò che immaginate: un paio di braccia meccaniche che potenziano il vostro attacco ravvicinato a mani nude. Più pugni tirate e più caricherete una barra che vi servirà a sferrare un cazzottone finale. Abbinatelo alla mod berserk per l’ignoranza pura! Con queste belle braccia scimmiesche potrete scardinare porte e torrette, anche se il vostro V ha la costituzione di una mozzarella di bufala.

Monowire: Cyberware che installa nel vostro braccio un bel filo tagliente come un rasoio, in grado di affettare nemici dalla distanza. Una sorta di frustino che vi trasformerà in dei provetti Belmont futuristici, il quale danno viene aumentato dalla statistica ‘Cool’. Ninja cibernetici fatevi avanti e massacrate!

Cyberware per le mani

Sta mano po esse fero e po esse piuma. Un cibernetico Mario Brega probabilmente avrebbe gradito le Gorilla Arms, ma se siete un filo meno coatti potete pensare di installare un fantastico Smart Link per le armi ‘Smart’, in modo da ottenere i bastardissimi proiettili teleguidati. Una soluzione ottima per personaggi incentrati sull’hacking aggressivo, le armi smart sono devastanti e anche un filo ‘sbilanciate’. In alternativa potete montare il Coprocessore Balistico per le armi di tipo Power con colpi rimbalzanti.

Cyberware per le gambe

Se volete delle belle cosce di ferro che vi permettono di zompare fino a due metri da fermi, questo è il cyberware che fa per voi.

Fortified Ankles: Le preferite dai difensori della NBA (ah-ah), vi permettono di tenere premuto il tasto del salto per caricare un saltone alla Supermario. Divertent,e ma non quanto i Reinforced Tendons.

Reinforced Tendons: Doppio salto, non c’è bisogno di aggiungere altro.

Lynx Paws: Riducono del 50% il rumore quando camminate, così potrete sgraffignare il barattolone di Nutella senza che mammina vi scopra.

Piccolo suggerimento: attivando il mod Berserk, se usate il doppio salto o quello caricato, potrete eseguire un devastante atterraggio per schiantare i vostri nemici. Ora… questa abilità va assolutamente patchata perché l’animazione è un po’ stramba, ma comunque è divertente saltare sulle macchine e farle esplodere.

Apparato tegumentario

Onestamente, prima di fare questa guida non sapevo cosa diavolo fosse, ma con Cyberpunk 2077 ci si fa una cultura anche sul corpo umano!
Il Subdermal Armor aumenta la vostra armatura, indispensabile per i personaggi aggressivi. Il Grounding Plating, Subdermal Weave e Fireproof Converter vi rendono rispettivamente immuni al danno elettrico, al sanguinamento e a quelli di tipo fuoco. Interessante l’Heat Converter che vi permette di aumentare il vostro attacco ogni volta che subite danni da fuoco. Se invece vi sentite dei Grey Fox provetti, potete optare per l’Optical Camo che vi permette di diventare invisibili.

Sistema Nervoso

Il mio tra poco cederà, ma il vostro può tenere ancora botta grazie a del fantastico cyberware!
Qui ci sono un sacco di bei giochini, come ad esempio il Kereznikov che rallenta il tempo ogni volta che eseguite una parata, schivate o mirate mentre state schivando… Bullet time!
Molto simile è il Reflex Turner che dilata il tempo ogni volta che la vostra salute scende sotto il 25% così avrete tempo di bestemmiare, curarvi e fare fuori il bastardo che ha provato a uccidervi.
Il Maneuvering System invece vi consente di schivare mentre siete in aria, ottimo da abbinare con il doppio salto. Se invece siete dei villanzoni e amate sgattaiolare da una parte all’altra senza farvi vedere, allora il Synaptic Accelerator fa al caso vostro, in quanto rallenterà il tempo di qualche secondo ogni volta che siete così stupidi da farvi scoprire!

Cyberware per lo scheletro

No, non potete avere un minion scheletrico cibernetico, intendevo il vostro scheletro… anzi, quello di V! Qui troviamo del Cyberware capace di aumentare la vostra velocità d’attacco ravvicinato, così come il danno e la salute, a patto che abbiate parametri Corpo e Riflessi alti. Se siete degli ossessivi compulsivi e amate raccogliere anche gli inutili posaceneri e le armi che non vi servono, allora le ossa di titanio vi permetteranno di aumentare la vostra capacità di carico. Amate sparare con dei bei fuciloni a pompa? Le articolazioni bioniche ridurranno il rinculo dal 12 al 25% a seconda del livello del potenziamento.

Ed eccoci qui giunti alla fine di questa nostra guida, se avete delle domande non esitate a porcele nei commenti qui sotto. Potete anche insultare il sottoscritto perché adora Cyberpunk 2077, al massimo cancello il commento deridendo la vostra immaturità, o magari mi rintano in un angolo a piangere, dipende dalla giornata e dal meteo.

Peace!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.