Durante il BitSummit di Kyoto, Inti Creates ha annunciato che il terzo episodio di Azure Striker Gunvolt è attualmente in sviluppo. Potete vedere il primo trailer rilasciato direttamente qui in basso:

Non abbiamo ancora una data d’uscita ufficiale ma alcuni messaggi da parte degli sviluppatori, a cominciare da Keiji Inafune:

“Salve. Che ne pensate di Azure Striker Gunvolt 3? Sono già passati quattro anni da Azure Striker Gunvolt 2 e sono davvero contento di poter annunciare il terzo titolo oggi. Anche io sono coinvolto nella saga, fin dall’inizio ho lavorato con Inti Creates come supervisore dell’aspetto action. Continuerò in questo ruolo anche con il terzo episodio. Il mio lavoro consiste nel dare una forma al gameplay insieme al director Tsuda. Vogliamo realizzare un gioco emozionante, con azione frenetica e in grado di essere apprezzata dai giocatori.
In Gunvolt 3 ci sarà un nuovo personaggio: Kirin. Quando la vedrete in azione, mentre distrugge i nemici facendoli a fette speriamo che l’apprezzerete. Il suo stile di combattimento è basato sulla spada e poiché stiamo parlando di Inti Creates, sono sicuro che riusciranno a realizzare un gameplay soddisfacente. Naturalmente ci sarà anche Gunvolt, che interagirà con Kirin. Ci vorrà ancora un po’, ma spero che Gunvolt 3 sarà apprezzato tanto quanto i titoli precedenti!”.

Le parole di Takuya Aizu, CEO di Inti Creates:

“Keiji Inafune e Inti Creates vi presenta Gunvolt 3, siamo davvero felici di poter annunciare il titolo oggi. Abbiamo iniziato da poco lo sviluppo ma forniremo una gran quantità di update per i fan non appena possibile. Continuate a seguirci per ulteriori annunci.”

Se vi è sfuggita, vi invitiamo a leggere la nostra recensione di Azure Striker Gunvolt 2, approdato recentemente anche su PC/Steam dopo essere stato rilasciato ormai anni fa su 3DS e Nintendo Switch.

Azure Striker Gunvolt 3 è in sviluppo per Nintendo Switch.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.