Con un recente post sul sito ufficiale del publisher, Bethesda ha annunciato il ritiro del launcher Bethesda.net. A partire da aprile sarà possibile migrare tutti i propri titoli e il portafoglio sull’account Steam. La notizia potrebbe sembrare improvvisa, tuttavia bisogna considerare che il gruppo Zenimax è stato acquisito proprio l’anno scorso da Microsoft (per poi fiondarsi su Activision) e, verosimilmente, questo sembra aver accelerato l’abbandono del launcher proprietario.

Bethesda sottolinea: gli utenti che hanno giochi e credito residuo sul launcher potranno spostare il tutto su Steam e ci sarà tempo a sufficienza per compiere questa migrazione a partire da inizio aprile. Steam sarà l’unica piattaforma disponibile per spostare i propri giochi, non sarà possibile effettuare una migrazione su altri sistemi come PlayStation o Xbox.

Cosa accadrà di preciso al launcher Bethesda.net? I giochi e tutti i contenuti saranno accessibili fino a maggio, mese a partire dal quale non sarà più possibile utilizzare il launcher. Nonostante ciò, però, gli utenti continueranno a utilizzare il proprio account Bethesda.net per accedere ai servizi, come mod, skins, news e aggiornamenti.

Per maggiori informazioni sulle procedure e domande specifiche, potete dare un’occhiata al sito ufficiale di Bethesda, dove è già stata creata una prima sezione FAQ che risponderà a tutti i quesiti più pressanti.

Cosa ne pensate della mossa di Bethesda? Utilizzate Steam e siete dunque contenti di eliminare un launcher dal vostro PC? Fatecelo sapere, come sempre, nei commenti. Non dimenticate inoltre di visitare le nostre pagine Facebook, Twitter e Twitch!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.