Dall’uscita di Demon’s Souls Remake per Playstation 5 gli utenti si stavano interrogando sul misterioso contenuto aggiuntivo incluso da Bluepoint Games. La porta bloccata e l’oggetto scintillante irraggiungibile ma visibile tramite la modalità fotografica hanno titillato la fantasia dei giocatori fino a quando lo streamer Twitch Distortion2 non ha posto fine a ogni dubbio. Al di là della porta si trova un set di armatura, il Penetrator’s Armor Set.

Il modo per aprire la porta rimanda a un ulteriore remake effettuato da Bluepoint Games, Shadow of the Colossus dove per sbloccare il segreto aggiuntivo bisognava raccogliere alcune monete. Lo stesso procedimento è presente in Demon’s Souls dove troverete le Ceramic Coins nella Fractured Mode, nei mondi con tendenza bianca o nera.

Una volta raggiunti i criteri, le monete saranno presenti negli stessi posti ma ciò richiederà svariate run, non si tratta dunque di un set ottenibile facilmente. Distortion2 dopo aver raccolto 30 monete le ha scambiate con il corvo per ottenere la Chiave arrugginita, che apre la misteriosa porta. Il numero esatto di monete è stato oggetto di speculazioni e sembra che il numero minimo di Ceramic Coins da utilizzare sia 26.

Si conclude così la diatriba sul segreto di Demon’s Souls che non è durato più di una settimana. E voi, avete già acquistato il titolo? Siete riusciti a procurarvi una Playstation 5? Fatecelo sapere nei commenti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.