Elden Ring, il gioco annunciato da Bandai Namco all’E3 2019, sequel spirituale della serie Souls e realizzato in tandem da Miyazaki e George R.R. Martin – conosciuto per Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco – ne rappresenterà una vera e propria evoluzione.

Fino ad ora abbiamo potuto vedere semplicemente un teaser trailer, tuttavia le premesse sono sicuramente interessanti. Il mondo da esplorare, infatti, sarà molto più ampio e ciò richiede nuove meccaniche.

Miyazaki afferma che spazi ampi necessitano di un nuovo sistema di esplorazione, potrete quindi cavalcare per attraversare il mondo e saranno presenti anche combattimenti a cavallo.

Ci si aspetterebbe quindi un cambio di rotta per quanto riguarda le ambientazioni, con città vive e piene di personaggi ma Miyazaki rassicura i fan: “gli ambienti che esplorerete saranno oscuri e in rovina, aggiungere delle grandi città significherebbe spostarci in campi in cui non siamo particolarmente esperti. Preferiamo dunque restare in territori conosciuti e concentrarci su ciò che sappiamo fare bene.”

Dalle parole di Miyazaki è possibile delineare un progetto a metà tra un Souls e Skyrim, con meccaniche nuove che renderanno l’esperienza di gioco ancor più memorabile.

Cosa ne pensate di Elden Ring? Se non avete visto il teaser trailer potete trovarlo nel nostro articolo precedente, dove potrete leggere anche altri dettagli rilasciati da Miyazaki.

Fonte: IGN

1 Comment »

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.