Dopo Pokémon GO, la software house Niantic si prepara a pubblicare un altro gioco basato su un popolare franchise, Harry Potter, precisamente con il titolo Wizards Unite.

Tramite il sito ufficiale sappiamo che una calamità si è abbattuta sulla comunità magica, causando l’apparizione, nel mondo dei Babbani, di persone, creature, artefatti e persino memorie. Maghi da tutto il mondo devono unirsi per risolvere il mistero della “Calamità”, riportando l’ordine ed evitando che i babbani si accorgano di alcunché.
La vostra avventura inizia nel ruolo di recluta del Ministero della Magia per investigare e contenere gli effetti della “Calamità”.

Attivando il gioco e la modalità AR, vedrete su schermo tracce di magia e nei luoghi di interesse come parchi, banche, uffici municipali, campus universitari, libreria, monumenti e così via, inizieranno a comparire creature, artefatti e mostri. Il vostro scopo sarà quello di rispedirli nel loro luogo d’origine, ricevendo delle ricompense.

Ciò vi costerà dei Punti Magia che potrete recuperare fermandovi alle “Locande”, luoghi che potremmo paragonare ai pokéstop di Pokémon GO, dove potrete ricevere cibo e bevande. Per quanto riguarda la creazione delle pozioni, invece, dovrete raccogliere svariati ingredienti che possono essere trovati sulla mappa in base alle condizioni atmosferiche e l’orario.

Cosa ne pensate? Giocherete Wizards Unite? Raggiungerà la stessa popolarità di Pokémon GO? Per chi volesse, sono aperte le pre-registrazioni tramite Google Play. Il gioco dovrebbe uscire durante l’anno per Android e iOS.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.