L’Unreal Engine 4 è uno dei motori grafici più usati per la produzione di videogiochi dell’ultima generazione, era solo questione di tempo dunque prima che Epic tirasse fuori dal cilindro un nuovo motore grafico in grado di sfruttare la potenza delle console in arrivo e PC di nuova generazione.

Unreal Engine 5 è stato dunque mostrato nella giornata di ieri durante il Summer Game Fest livestream, con una tech demo chiamata “Lumen in the Land of Nanite”, che girava nativamente su hardware Playstation 5 (sebbene ricordiamo che si tratti di un motore che arriverà su tutte le piattaforme future). Ecco dunque senza altri indugi il video in questione:

L’elemento che colpisce di più è proprio la tecnologia Lumen, un sistema di illuminazione dinamica globale in grado di spingere il realismo oltre i limiti, con una diffusione della luce e riflessione in base alla geometria e superficie dei poligoni.

Unreal Engine 5 arriverà sul mercato nel 2021 e da allora potrà divenire campo di gioco degli sviluppatori più ambiziosi, che potranno importare anche i progetti provenienti da Unreal Engine 4 grazie alla sua retrocompatibilità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.