Quando si pensa a Monster Hunter World, capolavoro Capcom dello scorso 2018, si immaginano immediatamente mostri enormi e cattivi, con zanne e artigli di dimensioni spropositate, pronti a fare di voi poveri cacciatori lo spuntino pomeridiano.

Monster Hunter non è solo questo, però! Molti degli animali che abitano i suoi meravigliosi mondi sono docili e non aggressivi, è solo colpa vostra se finiscono per diventare materiali da crafting!

In attesa di Iceborne, l’espansione per Monster Hunter World in arrivo il prossimo inverno, Capcom ci delizia con una collezione di tutti i festival stagionali, approfittatene perché quasi tutte le missioni evento torneranno disponibili!

Noi di DenjinDen, invece, vi deliziamo con la nostra classifica dei 5 mostri più coccolosi del gioco! Grandi, piccoli o minuscoli, amichevoli, aggressivi o calamità naturali… non importa, qui si valuta solo la “coccolosità” (Oppure “coccolezza”? O magari “coccolitudine”? Vabè, ci siamo capiti)!

5. Great Jagras

Il primo mostro di grossa taglia che si incontra nel gioco merita immediatamente un posto in classifica. Lo vedrete spesso girare per la foresta in cerca di cibo… o di un letto. Il Great Jagras vive la sua vita così, mangiando e dormendo, senza fare altro!
Non essendo aggressivo sarà semplice pedinarlo per scoprire meglio le sue abitudini e il suo ruolo nell’ecologia locale e la prima cutscene riguardante questo serpentone sarà utilissima a riguardo, dato che lo si potrà ammirare mangiare in un sol boccone un erbivoro pesante chissà quante tonnellate.
Dopo di ciò il Great Jagras sfoggerà un nuovo look e cambierà nome in Thick Jagras. Il suo aspetto da “sazio” è estremamente divertente e coccoloso, quando me ne capita uno davanti non riesco a non pensare al meme del Fat Yoshi. Potrete finalmente osservarlo alla ricerca di un posto calmo dove poter riposare.
Nella Chonk Chart il Great Jagras occupa la prima posizione “OH LAWD HE COMIN!” come confermato dall’account Twitter ufficiale di Monster Hunter World, che si è riferito al meme per la presentazione della missione evento The Greatest Jagras, in cui il cacciatore dovrà disfarsi di un mostro di dimensioni colossali e dall’appetito infinito! Buona fortuna e fate attenzione alla sua rotolata laterale!

4. Odogaron

Ammirate questo mio screenshot in cui ne cavalco uno, fregandomene del fatto che sia uno dei più temibili predatori della Valle. Yee haw!

Uno spaventoso colore scarlatto, una corazza di scaglie resistenti, una rigida e terrificante struttura ossea ma soprattutto ben due file di artigli per ogni zampa, sono tutte caratteristiche che terrebbero chiunque alla larga, ma se messe insieme il risultato è questo tenero cagnolino e non possiamo non esclamare “AWW”!
Stavolta siamo ben lontani dal tutorial, l’Odogaron non si ciba di Erbivori come il Great Jagras ma è un predatore serio, che occupa un posto molto alto nella catena alimentare. La sua forza gli permette di soggiogare senza difficoltà altri mostri grandi (tra cui quello al prossimo posto della classifica) e la sua agilità gli permette di eludere gli attacchi più potenti degli altri predatori, anche se a lui superiori.
Se arrivate a fine gioco, completando tutte le missioni e cacciando un paio di Mostri Temprati sbloccherete una missione speciale in cui potrete affrontare questo cucciolone assassino in presenza di un Drago Anziano! Provate a far incontrare i due mostri nella stessa zona, vi aspetta un’interazione molto particolare 😉
In questa sede, però, ci interessa la coccolosità e, per apprezzare la versione più dolce del mostro che ha DOG nel nome, vi consiglio di provare a cercare tra le missioni evento! In una di esse dovrete cacciare due Odogaron in arena, uno è gigante e uno OMMIODDIO È MINUSCOLO ED È BELLISSIMO! TINY ODOGARON!

3. Paolumu

Eccolo ritratto mentre fa un meritatissimo riposino dopo uno scontro con il sottoscritto, che ha avuto pietà e l’ha catturato senza porre fine alla sua esistenza.

E dalla Valle passiamo agli Altopiani per incontrare questa magnifica viverna ispirata al pipistrello bianco dell’Honduras! Tra i suoi peli bianchi spuntano delle scaglie, che poi compongono la sua coda, e un dolcissimo faccino da topolino, con tanto di orecchie enormi!
La sua caratteristica principale è il collo, al suo interno vi è infatti una sacca d’aria che la viverna può riempire, farlo le permette di fluttuare quasi senza necessità di battere le ali, comodo!
Chissà che Leonardo Da Vinci abbia pensato a una soluzione simile mentre progettava le sue macchine volanti…
Come il Great Jagras, e diversamente dall’Odogaron, il Paolumu non vi attaccherà se non per difendersi, quindi potrete osservarlo e studiarlo senza grossi problemi. Ma fate attenzione, a fine studio vorrete ordinare un peluche! It’s so fluffy I’m gonna die!

2. Dodogama

Di seguito è rappresentato mentre si ciba di rocce, da buon animale roccivoro (?).

Immaginate un Great Jagras ancora più pacioccone, che però abiti vulcani invece di foreste e si nutra di rocce! Col suo mento prorompente questo adorabile mostriciattolo è subito entrato nei cuori di tutti i cacciatori, che hanno dunque deciso di stabilire una regola.
NESSUNO. UCCIDE. DODOGAMA.
Cacciarlo violentemente invece di catturarlo vi porterà ad essere cacciati (heh) per sempre dalla Gilda dei Cacciatori. È una punizione giustissima, questo ciccino roccioso stava pensando ai comodi suoi in santa pace e voi l’avete disturbato, IGNOBILI!
Anche Capcom riconosce la sua importanza e ha creato una missione evento in cui dovrete affrontarlo in presenza di un’altra viverna azzurra. Insieme a una missione “sorella” in cui combatterete contro tre Great Jagras in arena (tra l’altro di tre dimensioni diverse, THICK, mini e micro!) tale quest-evento vi permetterà di craftare una fighissima armatura blu e gialla da samurai e una tamarrissima katana!
Fate attenzione al suo attacco infuocato, però, è letale anche indossando armature di altissimo livello.

1. Il Palico e il maialino del cacciatore

Al primo posto non c’è un mostro cacciabile ma, a pari merito, due compagni di vita! Il Felyne che vi aiuta in missione, di una razza speciale chiamata Palico, e Poogie, il maialino che vi riscalda il cuore appena tornate da una missione, sono i vincitori dell’oro in questa classifica!
Grazie sia ai contenuti base del gioco che agli eventi, sarà sempre possibile personalizzare questi due elementi fondamentali del mondo di Monster Hunter! Ammirate ad esempio il dolcissimo costumino dell’evento di Halloween per il micio!

Uno dei miei costumi preferiti è però quello craftabile coi materiali del Tobi Kadachi. Il Palico, con questo outfit, è semplicemente adorabile!

Vi ricordo che i costumi del Palico sono vere e proprie armature, con statistiche e tutto il resto, saranno quindi craftabili dal fabbro con materiali e buoni proprio come una normale armatura. I costumini di Poogie invece sono solo estetici e possono essere raccolti per l’hub di gioco dopo aver raggiunto un certo livello di amicizia col maialino oppure vengono automaticamente regalati al giocatore in caso di un evento! Dovrete solo ricordarvi di fare il login una volta durante ogni evento.
Nel caso, mi raccomando, approfittate per fare una carezza al dolce maialino ❤

Quanto a voi, quali sono i mostri più coccolosi secondo la vostra opinione? E i costumi preferiti per micio e maialino? Fatecelo sapere nei commenti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.