Sempre più giochi vengono spostati un po’ più in là per dare modo agli sviluppatori di realizzare e confezionare al meglio i prodotti. Recentemente è toccato a Ghostwire Tokyo di Tango Gameworks ed è recente la notizia di Ubisoft Montreal che ha invece spostato Rainbow Six Extraction al 2022. Il gioco era previsto per il 16 settembre ma sembra che arriverà ora sugli scaffali il prossimo gennaio, per console Playstation 4, Playstation 5, Xbox One, Xbox Series, PC e Google Stadia.

Non è l’unico titolo pubblicato da Ubisoft a cambiare data di pubblicazione, lo stesso è avvenuto anche per il nuovo Riders Republic, previsto originariamente per il 2 settembre e slittato al 28 ottobre, un cambio meno radicale di Rainbow Six Extraction ma che fa comunque pensare a ultimi ritocchi per evitare bug, glitch e problemi che spesso si presentano al Day 1.

Riders Republic sarà disponibile per Playstation 4, Playstation 5, Xbox One, Xbox Series, PC (tramite Epic Games Store e Uplay) nonché Google Stadia e Amazon Luna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.