Square Enix ha rinnovato il marchio registrato per Tactics Ogre lo scorso 31 marzo in Giappone, cosa resa pubblica solo in questi giorni. Sembra che la compagnia potrebbe presto annunciare un potenziale remake/remaster, dal momento che il nome del trademark è Tactics Ogre: Reborn.

Allo stato attuale, la software house giapponese non ha annunciato ufficialmente nessun titolo della serie, tuttavia il nome Tactics Ogre Remaster è apparso in un database di giochi i cui dati sono stati “minati” tramite il servizio NVIDIA GeForce NOW.

Altri titoli sono giunti a noi in anticipo tramite questa tecnica: Actraiser Renaissance (indicato come Actraiser Remake), Chrono Cross: The Radical Dreamers Edition (indicato come Chrono Cross Remaster), Dungeon Encounters (indicato come Unannounced DUngeon Tactics Game), Final Fantasy VII Remake Intergrade per PC e Voice of Cards: The Isle Dragon Roars (titolato come Unannounced Card Game 2). Questi, come è possibile immaginare, sono stati tutti annunciati e sono disponibili.

Lecito dunque aspettarsi che a breve Square Enix fornisca maggiori informazioni su Tactics Ogre. I titoli facenti parte del franchise sono i seguenti:

  • Ogre Battle: The March of the Black Queen (SNES, PSX, Saturn) – 1993
  • Tactics Ogre: Let Us Cling Together (SNES, PSX, Saturn) – 1995
  • Ogre Battle 64: Person of Lordly Caliber (N64) – 1999
  • Ogre Battle Gaiden: Prince of Zenobia (NEOGEO Pocket Color) – 2000
  • Tactics Ogre: The Knight of Lodis (GBA) – 2001
  • Tactics Ogre: Let us Cling Together remake (PSP) – 2010

In attesa di ulteriori dettagli in merito, vi invitiamo a visitarci quotidianamente, aggiungendo la nostra home page tra i preferiti e seguendoci anche su Facebook e Twitter!

Fonte: Gematsu, @Renka_schedule

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.