Che Square Enix recentemente non ne imbrocchi una giusta è un dato di fatto, palese sotto gli occhi di tutti. Sembra già da un po’ che il publisher nipponico sia in affanno, con una serie di titoli che hanno venduto meno delle aspettative, rivelandosi, in ultima analisi, prodotti di nicchia a fronte di un budget importante.

Tra le più recenti produzioni abbiamo Stranger of Pradise: Final Fantasy Origin, Chocobo GP, Babylon’s Fall e lo snobbato ma davvero intrigante Marvel’s Guardians of the Galaxy (senz’altro il migliore del blocco e che avrebbe meritato un po’ di attenzioni in più).

Square Enix si è nel tempo espansa anche in franchise un po’ più occidentali, basti pensare all’ultima trilogia di Tomb Raider, Deus Ex o Thief, ed è proprio in merito a questi ultimi che arriva la notizia da parte di Embracer Group che ha offerto 300 milioni di dollari per Crystal Dynamics, Eidos Montreal e Square Enix Montreal, con relative IP annesse.

Se l’operazione dovesse andare in porto, il passaggio avverrà tra luglio e settembre 2022. Ecco il messaggio di Embracer Group.

Siamo entusiasti di dare il benvenuto a questi studi sotto l’ala di Embracer Group. Le fantastiche IP, talenti creativi di fama internazionale e una serie di eccellenze ci hanno dimostrato che questa è la scelta giusta. Abbiamo apprezzato la discussione con i team per la nuova direzione e le loro ambizioni divenendo parte di Embracer.

Un’acquisizione enorme, si parla di oltre 1.000 posti di lavoro, ma con un costo tutto sommato contenuto (se pensiamo almeno ai soldi spesi da Microsoft per Zenimax e più recentemente per Activision).

Le IP in questione non hanno avuto un periodo propriamente roseo sotto Square Enix, quindi è molto probabile che la “svendita” sia avvenuta per liberarsi di franchise che non hanno fruttato quanto sperato. Non vediamo l’ora di vedere quale sarà il futuro delle software house e quali progetti attualmente in lavorazione (come il prossimo Tomb Raider next-gen) verranno effettivamente completati e presentati al grande pubblico.

Per maggiori informazioni sul mondo dei videogiochi continuate a visitarci quotidianamente e ricordate di seguire anche le nostre pagine Facebook e Twitter.

Fonte: Embracer Group

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.